Intervista a Giovanni Gorno Tempini

«Cdp e Pnrr, il 2022 deve essere l’anno della svolta. Le Tlc? Serve la rete unica»

II presidente di Cassa Gorno Tempini anticipa l’agenda del 2022 tra attuazione del nuovo piano industriale, banda larga, Euronext

di Celestina Dominelli e Marco Ferrando

(IMAGOECONOMICA)

6' di lettura

«D’ora in avanti Cassa depositi e prestiti sosterrà solo i progetti di imprese, reti o enti locali che siano perfettamente coerenti con gli obiettivi di policy di Cdp che molto si riflettono nel Piano nazionale di ripresa e resilienza con particolare attenzione ai temi della sostenibilità: è così che daremo il nostro contributo a un’occasione senza precedenti, in cui l’Italia ha la possibilità ma anche il dovere di investire pensando a un futuro diverso. Se sapremo farlo, le risorse del Pnrr possono...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti