Il dossier Aspi

Cdp-fondi verso offerta per l’acquisto di Autostrade

default onloading pic
Il presidente di Cdp, Giovanni Gorno Tempini (a sinistra), e l'Ad Fabrizio Palermo (Ansa)

1' di lettura

Arriverà in nottata l'offerta definitiva da parte del consorzio guidato da Cdp insieme ai fondi Macquaire e Blackstone per l'acquisto dell'88% di Autostrade per l'Italia. Sarebbe stata raggiunta la definizione tra i tre rappresentanti delle società che mantiene la valutazione del 100% di Aspi ai 9,1 miliardi indicati nella proposta di febbraio.

Si sarebbe invece lavorato sulla valutazione delle garanzie dei rischi. Manca al momento solo il complemento dell'iter autorizzativo da parte dei tre soggetti coinvolti, dopo di che l'offerta verrà inviata ad Atlantia.

Loading...

L'offerta arriverà in nottata sul tavolo di Atlantia dopo il via libera di Blackstone dagli Usa e di Macquaire dall’Australia. Poi bisognerà attendere dopo Pasqua per il Cda di Atlantia che valuterà l’offerta conclusiva.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti