PRESIDENTE EUROGRUPPO

Centeno si dimette da ministro delle Finanze portoghese. Si apre partita per guida dell’Eurogruppo

Il presidente del Portogallo ha annunciato che il ministro delle finanze Mario Centeno sarà sostituito da Joao Leao

default onloading pic
(REUTERS)

Il presidente del Portogallo ha annunciato che il ministro delle finanze Mario Centeno sarà sostituito da Joao Leao


1' di lettura

Il presidente del Portogallo ha annunciato che il ministro delle finanze Mario Centeno sarà sostituito da Joao Leao. Centeno è anche presidente dell'Eurogruppo e il suo mandato è in scadenza a luglio.

«Il mio mandato come presidente dell'Eurogruppo - ha scritto su twitter Centeno - terminerà il 13 luglio 2020. Giovedì informerò i miei colleghi dell'Eurogruppo della mia decisione di non chiedere un secondo mandato, poiché entro il 15 giugno mi dimetterò dalla carica di ministro delle finanze del Portogallo».

Loading...

Una nota della presidenza della repubblica indica che il presidente Marcelo Rebelo de Sousa «accetta le dimissioni di Mario Centeno». Il cambio della guardia al vertice delle finanze portoghesi era nell'aria da diverso tempo. Si era parlato a Lisbona anche della possibilità che Centeno possa essere il nuovo governatore della banca centrale nazionale. Joao Leao, indicano i media portoghesi, debutterà come ministro il 19 giugno giorno in cui si terrà il dibattito sul bilancio portoghese. Dal 2015 Leao è responsabile del Segretariato di Stato per il bilancio.

La partita per la sostituzione di Centeno alla guida dell’Eurogruppo è già iniziata. Tra i candidati con più chance spicca Nadia Calvino, ministro dell’Economia spagnolo che ha già incassato il sostegno della Germania. Altri possibili candidati sono il ministro delle Riforme e della spesa pubblica irlandese Paschal Donohoe e quello delle finanze lussemburghese Pierre Gramegna.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti