Piazza Affari

Cerved, Opa rialzata a 10,20 e proroga al 9 settembre

Castor Bidco, il veicolo che fa capo alla Ion del finanziere Andrea Pignataro, rivede l’offerta. Soglia minima all’80%

1' di lettura

Castor Bidco alza il corrispettivo dell’offerta lanciata su Cerved Information Solutions da 9,50 a 10,20 euro. Come specificato in una nota il nuovo corrispettivo incorpora un premio del 44,9% rispetto al prezzo ufficiale delle azioni alla data del 5 marzo 2021, ultimo giorno di Borsa prima dell’annuncio dell’offerta e un premio del 53,6% rispetto alla media
aritmetica ponderata dei prezzi ufficiali registrati dalle azioni nei dodici mesi precedenti la data di annuncio (8 marzo 2021).

Il periodo di adesione all’offerta è stato inoltre allungato dal 31 agosto al 9 settembre. L'esborso massimo, nel caso in cui fossero portate in adesione tutte le 195.274.979 azioni oggetto dell'offerta, incluse le azioni proprie, e calcolato sulla base del corrispettivo come incrementato,sarebbe pari a 1.991.804.786 euro.

Loading...

Inoltre, nella nota si precisa che è stato modificato il contratto di finanziamento con le banche finanziatrici originarie al fine di incrementare l'importo massimo della Linea di Credito Term da 1.650.000.000 euro a 1.680.000.000 euro. L'utilizzo massimo di mezzi propri sarà pari a 970.000.000 euro. Castor Bidco, veicolo controllato dalla Ion di Andrea Pignataro, ha anche modificato la condizione sulla soglia minima: da una partecipazione nel capitale sociale dell'Emittente almeno pari al 50% più una azione a una partecipazione pari all'80%.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti