Sport

Champions: al Borussia serve l'impresa, il Monaco vede la semifinale

a cura di Datasport


1' di lettura

Il Monaco vuole proseguire il suo cammino in Europa e raggiungere le semifinali di Champions League. Allo stadio Louis II la squadra del Principato dovrà cercare di limitare il più possibile le iniziative del Borussia Dortmund, già sconfitto 3-2 nell'andata dei quarti e desideroso di ribaltare il risultato. I tedeschi sono ancora sotto shock per l'attacco esplosivo al pullman avvenuto nell'immediata vigilia del match di martedì scorso.    Monaco e Dortmund vanno a caccia della quarta semifinale di Champions League della loro storia). I monegaschi non superano i quarti dal 2004, anno in cui arrivarono in finale perdendo contro il Porto di Mourinho. Stessa sorte per il Borussia che, nel 2012-13, si arrese all'ultimo atto della più importante competizione europea nel derby tedesco con il Bayern Monaco. Le statistiche sorridono al Monaco in quanto nella storia della Champions solo due squadre sono riuscite a passare il turno dopo un ko casalingo nel match d'andata: ci riuscì l'Ajax contro il Panathinaikos nelle semifinali del 1995-96 (0-1 ad Amsterdam e 3-0 ad Atene) e l'Inter agli ottavi del 2010-11 contro il Bayern Monaco (0-1 a San Siro e 3-2 in Germania). In questa edizione il Monaco ha vinto cinque gare su sei al Louis II pareggiando 1-1 solo col Bayer Leverkusen (compresi i due turni preliminari). In trasferta i gialloneri hanno invece uno score di 2 successi, un pareggio e una sconfitta (1-0 a Benfica negli ottavi). 

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti