Sport

Champions: la Juve batte il Monaco 2-1, è finale!

a cura di Datasport


1' di lettura

La Juventus supera il Monaco per 2-1 e conquista la finale di Cardiff grazie a una grande prova di forza davanti al proprio pubblico. I bianconeri risolvono la pratica nel primo tempo portandosi in vantaggio con la zampata di Mandzukic al 33' e la conclusione dalla distanza di Dani Alves al 44'. Nella ripresa i monegaschi accorciano le distanze grazie a Mbappé ma non basta per negare l'accesso alla final di Champions League alla squadra di Allegri.  Il Monaco parte subito forte mettendo apprensione alla difesa bianconera con la velocità di Mbappé e Falcao, ma Buffon respinge tutte le conclusioni. Dopo una prima fase di gioco in difficoltà, la Juventus sale in cattedra e inizia a esprimere la propria manovra. Al 33' i bianconeri trovano la rete del raddoppio grazie a Mandzukic che batte Subasic da due passi. Nel finale di primo tempo, al 44', è Dani Alves a far esplodere lo Juventus Stadium battendo il portiere croato con una conclusione dalla distanza sugli sviluppi di un corner.

Nella ripresa Jardim prova a dare una scossa ai suoi ragazzi con le sostituzioni, ma la retroguardia bianconera non subisce consentendo agli attacchi di colpire in contropiede. Al 69' Moutinho serve l'assist per Mbappé che accorcia le distanze fissando definitivamente il punteggio sul 2-1. La Juventus respinge gli ultimi attacchi monegaschi e conquista così la finale di Cardiff. I bianconeri conosceranno domani il nome degli sfidanti con il Real Madrid che dovrà difendere il prezioso 3-0 contro l'Atletico Madrid.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...