Sport

Champions League, la top 11 della quarta giornata: solo un "italiano" presente, attacco da paura

a cura di Datasport

1' di lettura

C'è solo un giocatore "italiano" nella top 11 della Champions League per quanto riguarda la quarta giornata, conclusasi ieri e iniziata martedì. La UEFA ha scelto il difensore della Roma Kostas Manolas, autore del gol del momentaneo 1-0 con il quale poi i giallorossi hanno vinto contro il CSKA. Non c'è spazio per Buffon - autore di un'ottima gara contro il Napoli -, Pellegrini - a segno contro il CSKA - o Cristiano Ronaldo, in gol nel KO della sua Juve. E non ci sono nemmeno Skriniar o Icardi, protagonisti nel match pareggiato dall'Inter contro il Barcellona. La UEFA ha voluto sottolineare le prove di Horvath (Brugge), Felipe Luis (Atletico Madrid) e Bernat (PSG) che completano la difesa assieme a Manolas. A centrocampo, spiccano Mahrez del City, con Kroos (Real Madrid) e Soler del Valencia. La sorpresa è Vanaken, autore di due gol con la maglia del Brugge contro il Monaco. Attacco da paura con Benzema (doppietta contro il Plzen), Lewandowski (doppietta contro l'AEK) e Gabriel Jesus, autore di tre dei sei gol con i quali il Manchester City ha annichilito lo Shakhtar Donetsk.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti