Sport

Champions League, tutti i risultati della 4a giornata

a cura di Datasport

2' di lettura

Il Bayern e il Manchester City ipotecano gli ottavi mentre il Lione si fa rimontare all’ultimo secondo dall’Hoffenheim in casa. Il Real passeggia a Plzen e raggiunge la Roma in vetta al girone G. Ecco tutti i risultati della serata di Champions League. Nel girone della Juventus il Valencia batte 3-1 lo Young Boys e porta a casa tre punti pesanti per la corsa al secondo posto. Rodrigo porta subito avanti Marcelino ma gli svizzeri pareggiano con Assalé, ben servito da Fassnacht al 37’. Il pareggio resiste per 5 minuti: Soler inventa un lob meraviglioso che si spegne sul legno ma arriva sui piedi di Santi Mina, che firma il 2-1. Nella ripresa le praterie lasciate dagli svizzeri portano al gol di Soler, grande protagonista della serata, servito da Rodrigo firma il gol del definitivo 3-1.  Nel girone G il Real Madrid risponde alla vittoria della Roma passeggiando sul Viktoria Plzen, battuto con agilità 4-0. La doppietta di Benzema, i gol di Casemiro e Bale assicurano a Solari il successo già nel primo tempo. La ripresa è giocata con il pilota automatico dalle Merengues che firmano il pokerissimo con Toni Kroos. Tutto facile nel girone F per il Manchester City: Guardiola batte 6-0 lo Shaktar Dontesk grazie a David Silva e al rigore di Gabriel Jesus nel primo tempo. Sterling, ancora Jesus, tripletta al fischio finale, e Mahrez chiudono i conti nella ripresa. In Francia il Lione si fa riprendere clamorosamente nello spareggio con l’Hoffenheim: vantaggio con Fekir e NDombele nei primi 45’. Il rosso a inizio ripresa per Adams sembra complicare le cose per i tedeschi che però riescono a rimontare con Kramaric e Kaderabek al 92’ per il 2-2- finale.   Colpaccio dell’Ajax, che pareggia 1-1 in rimonta al Da Luz contro il Benfica e tiene a distanza i portoghesi nella lotta al secondo posto del girone E alle spalle del Bayern Monaco. Reti di Jonas per i portoghesi e pareggio di Tadic al 61’. I bavaresi battono 2-0 in casa l’Aek Atene grazie alla doppietta del solito Lewandowski e prenotano gli ottavi. 

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti