calcio

Champions: il Napoli all'esame Real Madrid

a cura di Datasport

1' di lettura

Il Napoli è di fronte all'esame di maturità. La sfida di mercoledì sera alle 20.45 allo stadio Santiago Bernabeu contro il Real Madrid nell'andata degli ottavi di Champions League è un test fondamentale per la squadra di Maurizio Sarri, uno di quegli spartiacque che possono lanciare definitivamente i partenopei nell'elite del calcio europeo. Entrambe le squadre vengono da due successi in campionato ma il Napoli è apparso più brillante e sicuro.   La squadra di Sarri, che punterà sull'esperienza di Reina, Albiol e Callejon, tre che conoscono bene il Bernabue per averci giocato, sia con la maglia del Real, sia da avversari, e sulla vicinanza morale di Diego Armando Maradona, a Madrid con la squadra, si presenterà col tridente leggero composto da Insigne, Mertens e appunto Callejon, un modulo ormai collaudato e il cui spettacolo è apprezzato ormai in tutta Europa. Viceversa il Real sa che non può fallire fra le mura amiche perchè il ritorno al San Paolo sarà di certo un inferno.   Nella storia sono due i precedenti tra le due squadre, risalenti al primo turno della Coppa dei Campioni 1987: il Napoli di Maradona e di Ottavio Bianchi in panchina perse 2-0 al Bernabeu mentre in un San Paolo con 88mila persone finì 1-1 con Butragueno che rispose a Francini. Il Madrid è campione in carica, ha vinto due volte negli ultimi tre anni e punta a vincere la Coppa per due anni di fila, cosa non riuscita a nessuno nell'era Champions. Inoltre i blancos si trovano di fronte una squadra italiana agli ottavi per il secondo anno consecutivo: l'anno scorso fu la Roma, battuta con un doppio 2-0. Il Napoli non è mai arrivato ai quarti di Champions e oltre tutto deve sfidare una formazione che ha vinto 28 delle ultime 33 gare casalinghe in Champions e ha perso una sola volta, 4-3 contro lo Schalke 04 negli ottavi di due anni fa.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti