Sport

Champions, le scelte di Spalletti contro il Tottenham. Spurs senza tre big

a cura di Datasport


1' di lettura

Dopo 6 anni di assenza, l'Inter torna in Champions League e se la vedrà con i londinesi del Tottenham guidati da Mauricio Pochettino. I nerazzurri si affideranno a Mauro Icardi, all'esordio assoluto in questa competizione e ancora a secco in questa stagione, mentre gli Spurs, senza due pedine fondamentali come il portiere Hugo Lloris e il centrocampista inglese Dele Alli, si aggrapperanno all'Uragano Harry Kane. Per quanto riguarda l'undici di partenza, Spalletti sembra intenzionato a giocare a 3 in difesa con Milan Skriniar, Joao Miranda e Stefan De Vrij a protezione di Samir Handanovic. Sugli esterni spazio all'esperienza di Antonio Candreva e di Kwadwo Asamoah, mentre in mezzo al campo dovrebbero partire dal 1' Marcelo Brozovic e Matias Vecino. In attacco alle spalle dell'unica punta Mauro Icardi ci saranno Ivan Perisic e Radja Nainggolan.. Il Tottenham dovrà fare a meno di due titolarissimi come Lloris e Alli, per problemi fisici. Inoltre, Pochettino esclude a sorpresa per scelta tecnica il difensore ex Atletico Madrid Toby Alderweireld. I londinesi dietro si schiereranno a 4 con Serge Aurier, Davinson Sanchez, Jan Vertonghen e Danny Rose davanti al portiere Michel Vorm. La linea mediana sarà composta da Eric Dier e da Moussa Dembélé e, davanti, ci saranno Lucas Moura, Christian Eriksen e Son Heung-Min a supportare il temibile centravanti Harry Kane.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...