Zero emissioni

Chevrolet Silverado elettrico, dal 2024 con oltre 600 km di autonomia

Debutto al Ces 2022 di Las Vegas per il nuovo Silverado EV

1' di lettura

General Motors prevede di iniziare la produzione della Chevrolet Silverado Ev dal 2023 secondo quanto ha dichiarato ieri il vicepresidente esecutivo per lo sviluppo del prodotto globale Doug Parks nel corso di una conferenza organizzata da Deutsche Bank. Il debutto della variante elettrica della Silverado - che il presidente di Gm North America Steve Carlisle ha dichiarato non sarà necessariamente un derivato dell’attuale pickup a benzina - è previsto al CES 2022 il prossimo 5 gennaio.

L’Ev Silverado, alimentato dalle batterie Ultium di GM, dovrebbe garantire oltre 400 miglia di autonomia (>640 km) e sarà dotato di tetto in vetro (fisso) - la prima volta su un pickup Gm - e del Four-Wheel Steer, una caratteristica del telaio che consente al veicolo di sterzare con tutte e quattro le ruote. Il Silverado Ev sarà costruito presso la Factory Zero Gm di Detroit, insieme al pickup e suv Hummer Ev e alla Cruise Origin. Mercoledì General Motors ha dichiarato che investirà più di 50 milioni di dollari nel suo stabilimento di componenti di Bedford (Indiana), per costruire getti di unità di trasmissione per i prossimi veicoli elettrici, compreso il Silverado.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti