Elezione del capo dello Stato

Chi è Maria Rosa Sessa, la deputata forzista che subentrerà a Fasano

La commercialista salernitana è la prima dei non eletti nel listino forzista plurinominale Campania 2 di Salerno-Scafati e Battipaglia

di N.Co.

Quirinale, ecco con quanti scrutini sono stati eletti i 12 presidenti della Repubblica

1' di lettura

«Non me la sento di rilasciare alcuna dichiarazione. Oggi è il momento della preghiera». Preferisce non parlare Maria Rosa Sessa, detta Rossella Sessa, la deputata di Forza Italia che subentrerà alla Camera a Vincenzo Fasano, il parlamentare di Forza Italia scomparso il 23 gennaio a Salerno. Il suo primo pensiero, in attesa della convalida della sua elezione, è andato al deputato morto dopo una lunga e dolorosa malattia. L’annuncio del subentro è arrivato via Twitter da Stefano Ceccanti, deputato del Pd e capogruppo Dem in commissione Affari Costituzionali. «Al posto di Enzo Fasano - ha scritto - sarà proclamata Maria Rosa Sessa, detta Rossella, sempre di Forza Italia».

Sessa è la prima dei non eletti di Fi nella tornata elettorale del 2018

Rossella Sessa è la prima dei non eletti alla Camera dei deputati nella tornata del 2018. Era nel listino forzista plurinominale Campania 2 di Salerno-Scafati e Battipaglia. Sessa ha 48 anni, è laureata in Economia aziendale all’Università di Salerno, è dottore commercialista e da anni dirigente di Forza Italia.

Loading...

Considerata vicina alla ministra Mara Carfagna

É considerata vicina al ministro per il Sud, Mara Carfagna. Sessa è impegnata in progetti nel settore della contabilità finanziaria degli enti pubblici e sui temi del sociale, contro la violenza sulle donne.

In Parlamento a quattro anni dalle elezioni

Sarà quindi in Parlamento a quasi quattro anni dalle elezioni, alla seconda votazione per l’elezione del presidente della Repubblica.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti