ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAutomotive

Chrysler, Christine Feuell nuova ceo

La manager, in arrivo lunedì 13 settembre, ha un’esperienza di oltre 20 anni nel settore automotive con diversi incarichi anche in Ford.

di Monica D'Ascenzo

2' di lettura

La sfida che aspetta Chrysler nei prossimi dieci anni sarà guidata da Christine Feuell, nuova ceo del marchio del gruppo Stellantis in carica da lunedì 13 settembre. «Christine alla guida di Chrysler è una grande notizia per Stellantis e sono convinto che giocherà un ruolo fondamentale e strategico nel dare nuovo slancio e direzione a questo marchio iconico, contribuendo in maniera decisiva a svilupparne appieno tutto il potenziale» ha commentato l’amministratore delegato di Stellantis, Carlos Tavares.

L’annuncio del gruppo di automotive è arrivato oggi. Feuell viene da Honeywell Intelligrated Safety and Productivity Solutions, dove ricopriva il ruolo di chief commercial officer. In precedenza aveva maturato 22 anni di esperienza nel settore automotive, in particolare con 14 anni in Ford dal 1995 al 2009 in diversi ruoli: «Christine Feuell è una dirigente di marketing affermata, con una vasta esperienza nel settore automobilistico, nei sistemi di automazione della catena di fornitura omni-channel e nelle tecnologie di smart building. Ha ricoperto ruoli di sempre maggior responsabilità nei comparti Vendite, Marketing, Product Management e P&L Leadership presso Ford, Johnson Controls e Honeywell, registrando sempre forti crescite redditizie attraverso prodotti, software e servizi integrati. La sua ampia esperienza nella creazione e nello sviluppo di prodotti avanzati, di strategie di marketing e modelli di business andrà a beneficio del marchio Chrysler, fornendo soluzioni innovative e sempre incentrati sul cliente» si legge nella nota diffusa da Stellantis.

Loading...

Chi è Christine Feuell

Poche le notizie che si trovano online sulla vita della manager e ormai deserti i suoi account social da anni. Christine Feuell, classe 1963, ha studiato alla Michigan State University Broad School of Management, del cui advisory board fa oggi parte. Manager poliedrica, Christine Feuell è anche una grande atleta. Su Twitter si definisce: «Mamma, mentor, business leader, triatleta, world traveler e amante del buon cibo e del vino». E la sua foto profilo su Pinterest la ritrae in canoa.

È attiva anche nel sociale. Secondo un cv del periodo in cui lavorava in Johnson Controls, Feuell era membro dell’executive advisory network for Meta House che fornisce servizi di riabilitazione e supporto per le donne a Milwaukee che soffrono di abuso di sostanze e supporta i servizi di alfabetizzazione del Wisconsin impegnati ad aumentare l’alfabetizzazione degli adulti della comunità.

Che sia particolarmente sensibile ai temi legati all’inclusione lo si evince anche dal suo account Linkedin (aggiornato oggi prontamente): accanto al proprio nome ha aggiunto una parentesi (she/her/hers) che sta a indicare la identità di genere per essere più rispettosi verso coloro che non si riconoscono in una definizione binaria dei generi o sono in transizione.

Quando invece lavorava come global vice president marketing in Adient ha partecipato alle conferenze del Women’s Business Enterprise National Council (WBENC), un’organizzazione no-profit dedicata al supporto delle donne imprenditrici, in occasione delle quali la sua azienda ha investito in startup al femminile. Sempre nel 2018 ha partecipato come speaker all’Advancing Women in Business organizzato dalla Michigan State University.

Dall’account Twitter di Adient

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti