Sport

Ciclismo, la McLaren acquista il 50% della Bahrain Merida

a cura di Datasport

1' di lettura

La McLaren incontra il mondo del ciclismo divenendo proprietaria del 50% della Bahrain-Merida, la squadra di Vincenzo Nibali. Dalle dichiarazioni provenienti dalla McLaren si capisce che non si tratta di una semplice sponsorizzazione ma di un accordo che implica una collaborazione tecnica e commerciale. Il team di Woking, protagonista del mondiale di Formula 1 da molti anni metterà a disposizione tecnologie e conoscenze di marketing alla formazione di Nibali. Il nome McLaren sarà presente già sulle maglie della Bahrain-Merida della prossima stagione.Al centro di questo piano di collaborazione c'è la famiglia reale del Bahrain, infatti il principe Nasser segue con gran interesse il ciclismo, mentre il fratello Salman ha invece sempre preferito i motori, tanto è vero che la maggioranza della proprietà della McLaren è proprio in mano a questa famiglia reale. Anche in passato la McLaren ha collaborato col ciclismo: nel 2009 e nel 2012. Brent Copeland, general manager della squadra è molto entusiasta del progetto: "E' la cosa più eccitante che è capitata al ciclismo nell'ultima decade".

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti