ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùVideo streaming

Cinque serie tv del 2021 da riscoprire (tra sorprese, promesse mancate e flop)

Dimentichiamoci i titoli pluripremiati e quelli che hanno fatto parlare di sé per tutto l’anno. Ecco cosa dovete recuperare

di Luca Tremolada

Una scena di «Anna»

2' di lettura

Dimentichiamoci per un momento delle serie pluripremiate. Mettiamo da parte anche quelle che devi vedere a tutti i costi perché sono diventate un fenomeno pop e tutti ne parlano, tipo Strappare Lungo i Bordi di Zerocalcare, Squid Games, Gomorra, La Casa di Carta. Proviamo a scegliere cinque serie sopresa o semplicemente che hanno mantenuto quanto promesso.

WandaVision, il trailer ufficiale

WandaVision - Stagione 1 - Disney+

La fase 4 dell’Universo Marvel non poteva partire meglio. WandaVision è originale e dissacrante, esattamente quello di cui aveva bisogno il fan dei «cinepanottoni» da supereroi. Non è solo un salto di qualità nella scrittura e nell’uso dei generi televisivi: WandaVision è la promessa di un gioco di citazioni e anticipazioni che stabilisce una nuova relazione con lo spettatore-fan.

Loading...
Oats Studios “Volume 1” - Teaser Trailer (OFFICIAL)

Oats Studios Volume 1 - Stagione 1 - Netflix

Gli Oats Studios è uno studio cinematografico indipendente fondato nel 2017 dal regista sudafricano candidato all’Oscar Neill Blomkamp. Sono dei corti horror di ambientazione fantascientifica davvero terrificanti. Se cercate qualcosa di nuovo, sappiate che siamo dalle parti di Black Mirror.

ANNA, la nuova serie. Il Trailer

Anna - Miniserie - Sky Italia

Serie diciamo forse fantasy, forse distopica ma sicuramente post- apocalittica. Lo scrittore e regista Nicolò Ammaniti ti colpisce forte allo stomaco con una serie di bambini sopravissuti a una epidemia che ha ucciso solo gli adulti. Desolazione, violenta follia. Si toccano ferite esistenziali aperte, resterete in apnea per tutta la mini-serie.

The white lotus, il trailer

The White Lotus - Stagione 1 - Sky Italia

È una favola contemporanea scritta con ironia e realismo. In un resort di lusso alle Hawaii ritroveremo le fragilità della modernità e le colpe della ricchezza. Non c’è un colpevole e neppure un giudizio sociale definito. Come nelle migliori commedie va tutto a schifìo ma va bene così.

Midnight Mass, il trailer

Midnight Mass - Miniserie - Netflix

È un horror ma non è «quel tipo di horror». Non è un capolavoro e neppure la rivoluzione di un genere. È una serie ipnotica, scritta bene e ambientata meglio. Dove gli ingredienti che i fan dei film di paura conoscono a memoria sono usati con cura e senza mai esagerare. Il risultato è innovativo.

Serie cancellate, flop e promesse mancate

Jupiter’s Legacy su cui Netflix aveva puntato moltissimo è stato un mezzo disastro e la seconda stagione è stata cancellata. È andata male anche ad American Gods che non è andata oltre la terza stagione. Poi ci sono i ripensamenti: il live action di Cowboy Bebop è stato sommerso dalle critiche, non andava bene niente. La produzione è stata cancellata ma sarebbe online una petizione di fan che hanno chiesto a Netflix di ripensarci. Tribes of Europe invece prometteva troppo. La serie tedesca di genere sci-fi creata da Philip Koch doveva essere la confema di un capolavoro come Dark e così non è stato. Invece I know what you did last summer la serie tv adolescenziale di genere horror, prodotta da Amazon Studios e Sony Pictures Television Studios ha mantenuto le promesse e si è rivelata leggera leggera, quasi incosistente. Peccato infine per Nine perfect strangers su Amazon Prime con Nicole Kidman. Lei è perfetta per quel ruolo, sembra nata per impersonare la direttrice di un inquientante centro benessere. La serie invece non è all’altezza della sceneggiatura e di lei. Peccato.

Riproduzione riservata ©

  • Luca TremoladaGiornalista

    Luogo: Milano via Monte Rosa 91

    Lingue parlate: Inglese, Francese

    Argomenti: Tecnologia, scienza, finanza, startup, dati

    Premi: Premio Gabriele Lanfredini sull’informazione; Premio giornalistico State Street, categoria "Innovation"; DStars 2019, categoria journalism

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti