Sostenibilità

Cioccolato biologico per Rigoni di Asiago

In Francia Rigoni di Asiago è il marchio preferito dai consumatori che cercano prodotti golosi naturali e rispettosi dell’ambiente

2' di lettura

Un’acquisizione definita dai protagonisti «molto promettente grazie alla condivisione dei valori e alla complementarietà dei prodotti».

Fra le prime operazioni messe a segno nell’anno nuovo c’è quella di Rigoni di Asiago, azienda italiana leader nel biologico della famiglia Rigoni, casa madre dei marchi Nocciolata, Fiordifrutta e Mielbio, che ha acquisito Saveurs & Nature, azienda francese specializzata in cioccolato biologico. Partner dell’operazione Crédit Agricole FriulAdria che ha erogato un finanziamento ESG linked collegato al raggiungimento di precisi obiettivi di sostenibilità.

Loading...

Fondata nel 1923, Rigoni di Asiago è una delle più importanti aziende produttrici di biologico in Europa, segmento nel quale è stata pioniera.

I suoi marchi, realizzati con materie prime biologiche di alta qualità, hanno conquistato milioni di consumatori non solo in Italia, ma anche a livello internazionale per bontà e valori legati alla sostenibilità.

Oggi la Francia è il mercato export più importante per l’azienda veneta; proprio qui la sua crema spalmabile Nocciolata, priva di olio di palma, è diventata la seconda nel ranking delle creme spalmabili (la prima per quanto riguarda il bio) ed è il marchio preferito da quei consumatori che cercano prodotti golosi naturali e rispettosi dell’ambiente.

Saveurs & Nature, invece, nasce nel 2001: incarna i valori dei suoi fondatori, Valérie e Jean-Michel Mortreau, appartenenti a una famiglia di agricoltori biologici profondamente convinti dell’importanza del bio. L’azienda è nata nel retrocucina del ristorante biologico “RestObio”, a St Herblain, in cui i cioccolatini bio venivano offerti come accompagnamento al caffè.

Il successo di questi cioccolatini fu talmente grande che la famiglia Mortreau decise di dedicarsi completamente alla produzione di cioccolato 100% bio. Nel corso degli anni, i loro prodotti si sono affermati nella distribuzione specializzata. La società, che si trova in Vandea, nel comune di Saint Sulpice Le Verdon, impiega oggi 70 dipendenti tra cui 32 Maitres Chocolatier.

«Quando ho incontrato Jean-Michel Mortreau sono rimasto colpito dalla somiglianza dei nostri percorsi imprenditoriali e per la comunione fra il Dna di Saveurs & Nature e il nostro modo di vedere, che consiste nella volontà di creare un mondo migliore offrendo al consumatore prodotti biologici buoni da gustare e buoni anche per salvaguardare il pianeta», ha detto Andrea Rigoni, amministratore delegato di Rigoni di Asiago.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti