AUTO ALLA SPINA

Citroën C5 Aircross: abbiamo provato la nuova ibrida plug-in della gamma del Double Chevron

Il suv C5 Aircross è anche ibrido plug-in con un'autonomia di circa 55 chilometri in modalità 100% elettrica. Le ordinazioni sono già aperte e il prezzo di listino parte da quasi 42mila euro.

di Giulia Paganoni

default onloading pic

Il suv C5 Aircross è anche ibrido plug-in con un'autonomia di circa 55 chilometri in modalità 100% elettrica. Le ordinazioni sono già aperte e il prezzo di listino parte da quasi 42mila euro.


4' di lettura

Suv ed elettrificato. Citroën entra nel mondo dell'ibrido plug-in con il modello a ruote alte C5 Aircross, il primo veicolo del processo di elettrificazione della marca francese (gruppo Psa) che ha annunciato un'offensiva elettrifica all'80% della gamma entro il 2023 per raggiungere il 100% entro il 2025. L'abbiamo provato lungo le strade del lago di Como tra trazione a motore termico ed elettrico.

La strategia di elettrificazione secondo Citroën

Il suv C5 Aircross Hybrid rappresenta una proposta versatile, per coloro che desiderano beneficiare del meglio di entrambe le motorizzazioni: tutti i vantaggi della modalità 100% elettrica Zev (Zero Emission Vehicle) in città per i tragitti quotidiani, e del motore termico (un benzina) per gli spostamenti più lunghi. Sebbene si tratti di un modello elettrificato, gli spazi sono stati gestiti in modo tale da avere le batterie sotto il pianale nella parte posteriore e una capacità del bagagliaio che raggiunge i 600 litri grazie anche alla possibilità di scorrere i tre sedili posteriori.

Cosa cambia nella versione Hybrid

La versione Hybrid è riconoscibile dalla luce blu dell'indicatore di guida in modalità 100% elettrica. In questo modo, quando il veicolo viaggia in modalità Elettrica (Zev), si accende una luce blu sotto il retrovisore centrale, ben visibile dall'esterno, che permette di farsi identificare nella circolazione come un veicolo che viaggia in modalità elettrica, utile soprattutto nelle zona a traffico limitato nei centri urbani. Altra caratteristica è data dalla funzione “brake” del cambio che permette di utilizzare maggiormente il freno motore e recuperare più energia sia in frenata che in rilascio. Ovviamente non mancano le modalità di guida dedicate: elettrica, ibrida e sport. Infine, il cruscotto digitale 12,3'' e il display 8'' centrale mostrano nuove interfacce, che sottolineano le novità di questa versione ibrida plug-in, valorizzando la tecnologia ibrida ricaricabile che coniuga il meglio delle modalità termica ed elettrica. Le grafiche mostrano in tempo reale, e in modo chiaro e semplice, la modalità di funzionamento del veicolo.

Com'è esteticamente e negli interni

Gli allestimenti sono due: feel e shine. Esteticamente la versione Hybrid è riconoscibile per alcuni dettagli, come i badge e il doppio sportellino, quello sul lato sinistro per la ricarica esterna. Inoltre, sempre stando nel mood Citroën, sono 39 le possibilità di personalizzazione della carrozzeria a cui si aggiungono tre disegni dei cerchi da 18 fino a 19 pollici. Negli interni si percepisce il comfort tipico dei modelli del Double Chevron. Sono quattro i rivestimenti, tutti con materiali di qualità. Inoltre, le sellerie sono state riempite con una schiuma ad alta densità che rende la seduta più morbida e stabile. Durante la guida si percepisce un comfort estremo, grazie a tutti gli studi e gli sviluppi che la marca ha svolto negli anni, in particolare nel motorsport. Proprio da questo ambito derivano le sospensioni dotate di Progressive Hydraulic Cushions che attutiscono gli ostacoli permettendo una marcia tranquilla e anche silenziosa. Inoltre, per la sicurezza a bordo, è disponibile una vasta gamma di sistemi di assistenza alla guida all'avanguardia, con 20 tecnologie al servizio della sicurezza e del comfort a bordo, per facilitare la guida con qualunque condizione all'esterno.

I due cuori dell'ibrido: termico ed elettrico

C5 Aircross Hybrid vanta una motorizzazione parsimoniosa, altamente efficiente, con emissioni di CO2 di 32 g/km (ciclo Wltp). Il powertrain termico benzina PureTech da 180 cv (132 kW) è abbinato un motore elettrico da 80 kW installato tra il motore termico e il cambio elettrificato ë-EAT8. La batteria dell'elettromotore, da 13,2 kWh, è di tipo Alta Tensione 200 V agli ioni di litio e permette di raggiungere un'autonomia in elettrico fino a 55 km (ciclo Wltp). In modalità Hybrid, i due motori uniscono le forze per fornire una potenza complessiva di 225 cv (165 kW) alle ruote anteriori regalando un consumo ottimizzato e un piacere di guida massimo. Il cambio automatico elettrificato ë-EAT8, rapido ed efficiente, è un'evoluzione del cambio EAT8 con inserimenti ottimizzati grazie alla frizione multidisco a bagno d'olio, che enfatizza ulteriormente la fluidità e il piacere di guida, con disponibilità immediata della coppia di 320 Nm.

Tempi di ricarica della batteria

Il tempo di ricarica, come sempre, varia dalla fonte. Con una presa domestica standard, la batteria si ricarica in una notte, tra 4 ore (con presa 14 A di tipo Green'upTM Legrand) e 7 ore (con presa standard). Con una Wall Box da 32 A, acquistata o a noleggio, e con il caricatore opzionale da 7,4 kW, la ricarica della batteria è accelerata e richiede meno di 2 ore. La ricarica è semplificata, e può essere programmata o differita, ad esempio per sfruttare le fasce orarie con tariffa ridotta. Si può impostare tramite il Touch Pad nell'abitacolo o con l'applicazione My Citroën. La ricarica è semplice, grazie all'ergonomia dello sportellino e dei cavi di ricarica collocati sotto al pianale modulare del bagagliaio. Lo sportellino di ricarica integra due Led colorati che aiutano a seguire visivamente il processo di ricarica, che peraltro può anche essere monitorato con l'applicazione My Citroën. La batteria è garantita 8 anni o 160.000 km per il 70% della sua capacità di ricarica.

Prezzo di listino e formule d'acquisto

Il veicolo è già ordinabile e il prezzo di listino parte da circa 42mila euro. Ma, grazie alla sua tecnologia Hybrid plug-in, il suv Citroën C5 Aircross Hybrid offre la possibilità di beneficiare degli incentivi statali che, unito allo sconto Citroën, offre un prezzo promozionale di 32.900 euro. Un vantaggio che, in base alle diverse amministrazioni locali, si può sommare, ad esempio, all'accesso alle Ztl gratuito (o con pedaggi ridotti) oppure al parcheggio gratuito nelle zone di sosta a pagamento e nei posti residenti. Inoltre, Citroën propone il finanziamento “Simply with you”, disponibile a partire da ottobre per tutte le motorizzazioni di C5 Aircross che consente grande flessibilità al momento dell'acquisto. Questa prevede la garanzia del valore futuro della vettura al termine del finanziamento e la sicurezza della copertura integrativa che assicura il rispetto delle scadenze. Alla scadenza, il cliente potrà scegliere in totale libertà se tenere, sostituire o restituire la propria Citroën. Inoltre il servizio garantisce massima flessibilità di durata e chilometraggio a disposizione, per una maggiore serenità. A questo si aggiungono due proposte di noleggio a lungo termine (operate da Free to Move), una per privati e l'altra per clienti business, rispettivamente da 329 e 279 euro comprensive di assicurazione, polizza incendio/furto, manutenzione, assistenza stradale e auto sostitutiva.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti