CIR2020

Citroën nel campionato italiano rally 2020 con Crugnola-Ometto

Nella nuova stagione del Campionato Italiano Rally (Cir), la filiale italiana della casa francese ha deciso di affidare la C3 R5 agli esperti Andrea Crugnola e Pietro Ometto, vincitori in carica del titolo italiano rally asfalto.

di Giulia Paganoni

default onloading pic

Nella nuova stagione del Campionato Italiano Rally (Cir), la filiale italiana della casa francese ha deciso di affidare la C3 R5 agli esperti Andrea Crugnola e Pietro Ometto, vincitori in carica del titolo italiano rally asfalto.


2' di lettura

Una nuova avventura sta per aver inizio. Citroën, marchio che ha conquistato il tricolore costruttori nel campionato italiano rally 2019, ha deciso di affidare la C3 R5 per la stagione 2020 a un equipaggio che lo scorso anno ha dato dimostrazione di grande talento, vincendo il campionato italiano rally su asfalto: Andrea Crugnola e Pietro Ometto.

Pirelli e Fabbri partner di Citroën
L'equipaggio ufficiale Citroën potrà contare anche quest'anno sulla collaborazione con importanti realtà, come Pirelli per gli pneumatici e l'esperienza e la professionalità della struttura tecnica di Fabrizio Fabbri per quanto riguarda la preparazione e la messa a punto della vettura nonché per l'assistenza in gara.

Motorsport: attività importante per il mercato
Citroën, insieme a Peugeot (gruppo Psa), è una marchio molto attivo nel motorsport sul territorio nazionale, considerato come elemento importante per svolgere attività di marketing e comunicazione. Inoltre, l'impegno del Double Chevron per il 2020 si inserisce all'interno di una strategia a supporto del grande successo commerciale del modello C3.

Il nuovo equipaggi Citroën Italia
L'equipaggio ufficiale Citroën sarà formato dal varesino Andrea Crugnola e dal bassanese Pietro Ometto. I due hanno già corso insieme lo scorso anno ottenendo buoni risultati. Andrea vanta un curriculum con esperienze anche all'estero e con risultati positivi. Da sottolineare che questo è un ritorno in Citroën per il pilota varesino che, nel 2011 debuttò come driver ufficiale con la Ds3 R3t nel campionato italiano rally e nel campionato del mondo rally. Mentre Pietro ha iniziato la sua carriera da navigatore nel 2011 nel campionato europeo auto storiche e nel 2017 ha preso parte per la prima volta al Cir.

Il calendario del Cir 2020
Sono nove le gare in programma per il campionato italiano rally 2020 (Cir) dei quali verranno tenuti buoni i sette migliori risultati. Si parte il 13-14/03 con il Rally il Ciocco e Valle del Serchio, 19/04 Rally 1000 Miglia, 10/05 Targa Florio, 04-07/06 Rally Italia Sardegna (punteggio sdoppiato sulle due tappe), 24-26/07 Rally Roma Capitale, 27/09 Sally Sanremo, 23-24/10 Rally Due Valli e si conclude il 22/11 con il Tuscan Rewind.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti