Sportello reclami

Clienti IWBank seguono il consulente ma il passaggio fondi è lento

Il caso di parecchi nuclei familiari che hanno chiesto il trasferimento dei propri fondi comuni e dopo quattro mesi sono ancora in attesa

a cura della redazione di Plus24

(tostphoto - stock.adobe.com)

2' di lettura

Sono un consulente finanziario abilitato all’offerta fuori sede, iscritto all’albo dal 1998. Seguo gli interessi di diversi nuclei familiari da molti anni e a fine maggio ho deciso di cambiare mandante. La totalità dei miei clienti ha deciso di seguirmi presso il nuovo intermediario ed ha richiesto, per mio tramite, il trasferimento dei propri dossier titoli da IWBank Private investments (Banca del gruppo Isp) verso la nuova banca, tramite la “richiesta di trasferimento standardizzato” (Tdt). Le richieste sono partite tra i primi di giugno ed i primi di luglio, ma nessuna è ancora completata: la maggior parte non ha prodotto alcun effetto e in pochi casi è arrivato qualche fondo. Questi ritardi impediscono ai clienti la gestione ottimale dei propri risparmi anche perchè, non potendo estinguere i rapporti con il vecchio intermediario, nel caso, non possono ottenere la certificazione delle minusvalenze.
Vorrei capire se il comportamento di Iwbank è legittimo ed eventualmente quali strumenti hanno i clienti, per tutelare i loro interessi. Quattro mesi per effettuare un trasferimento, per quanto ci siano “tempi tecnici” che comprendo, mi sembrano davvero troppi.
A.F.

Risponde IWBank

Loading...

In riferimento alla lettera del signor F, che lamenta un ritardo nella gestione delle richieste di trasferimento degli strumenti finanziari presenti nei dossier titoli dei suoi clienti a favore di altri intermediari, desideriamo evidenziare che le operazioni di cambio collocatore non hanno dei tempi di esecuzione predefiniti in quanto sono strettamente legate alle attività amministrative svolte da ogni soggetto coinvolto: collocatore uscente, collocatore entrante, rispettive banche corrispondenti/soggetti incaricati dei pagamenti e Sicav. considerato quindi l’intervento di vari attori, le tempistiche per il perfezionamento dei trasferimenti possono subire delle variazioni notevoli, soprattutto tenendo conto che ogni operazione è singola e autonoma. In riferimento alla segnalazione inoltrata, desideriamo precisare anche che la banca ha nuovamente provveduto a sollecitare il trasferimento degli strumenti finanziari oggetto di reclamo per poter giungere ad una rapida conclusione delle pratiche. Sarà nostra cura tenere costantemente monitorati i trasferimenti indicati dal signor F. fino al completamento delle pratiche. IWBank rimane a completa disposizione per ogni eventuale approfondimento.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti