AGGIORNAMENTI OVER THE AIR

Cloud e auto, Bosch e Microsoft insieme per lo sviluppo di una piattaforma per gli aggiornamenti online

I due colossi hanno unito le conoscenze per sviluppare una piattaforma che connette auto e cloud. I primi prototipi sono attesi entro la fine dell'anno.

di Giulia Paganoni

default onloading pic

I due colossi hanno unito le conoscenze per sviluppare una piattaforma che connette auto e cloud. I primi prototipi sono attesi entro la fine dell'anno.


2' di lettura

La connessione delle auto al cloud è alla base dell'accordo tra Bosch e Microsoft. I due colossi vogliono collaborare per semplificare e accelerare lo sviluppo e l'implementazione del software in conformità con gli standrd di qualità automobilistici per rendere più veloce l'aggiornamento over the air.

Come funziona la nuova piattaforma

La nuova piattaforma, che sarà basata su Microsoft Azure e incorporerà moduli software di Bosch, consentirà di sviluppare e scaricare software sulle unità di controllo e sui computer del veicolo.

Loading...

Un ulteriore focus della collaborazione sarà lo sviluppo di strumenti che aumentano l'efficienza nel processo di sviluppo del software. Ciò a sua volta guiderà l'innovazione e ridurrà i costi di sviluppo del software per veicoli all'interno e tra le organizzazioni. Per i conducenti, la piattaforma significherà un accesso più rapido a nuove funzioni e servizi digitali.

Entrambe le società intendono rendere disponibile la nuova piattaforma software per i primi prototipi di veicoli entro la fine del 2021.

Software: sempre più importanti nelle auto a venire

Il software giocherà un ruolo sempre più importante nelle future generazioni di veicoli. Nuove tendenze come l'elettromobilità, la guida automatizzata e i moderni servizi di mobilità non sarebbero possibili senza di essa. Ciò richiederà anche aggiornamenti e upgrade più frequenti in futuro. Tuttavia, rigorosi requisiti di sicurezza per tutta la durata del veicolo rendono gli aggiornamenti del software wireless e i servizi digitali per le auto molto complessi. E, l'ampia gamma di diverse serie e modelli rende le cose ancora più impegnative.

Verso software sempre aggiornati

La collaborazione trarrà vantaggio dalla profonda conoscenza di Bosch delle architetture elettriche ed elettroniche, delle unità di controllo e dei computer dei veicoli, necessaria per gli aggiornamenti via etere dei veicoli. Inoltre, l'azienda contribuirà con la propria esperienza alla realizzazione di prodotti basati su software e strumenti di sviluppo per automobili. Ciò include il software di base e il middleware per i computer dei veicoli e le unità di controllo, nonché i moduli software basati su cloud per portare aggiornamenti over-the-air a intere flotte di veicoli.

La piattaforma preintegrata ridurrà notevolmente la complessità degli aggiornamenti over-the-air, che aiutano a garantire che il software di un veicolo sia sempre aggiornato, grazie al fatto che le architetture software dei veicoli e il cloud ora si adatteranno perfettamente condividendo lo stesso codice.

Le sfide future

Bosch e Microsoft prevedono inoltre di arricchire gli strumenti di sviluppo esistenti che consentiranno alle case automobilistiche e ai fornitori di semplificare e accelerare lo sviluppo del proprio software, adattandosi alle sfide uniche dell'industria automobilistica.

Infine, le aziende prevedono di utilizzare la piattaforma aziendale completamente integrata di GitHub (servizio hosting di progetti software) e di aprire parti importanti della nuova piattaforma software su GitHub.com per incoraggiare il riutilizzo del codice e la condivisione delle best practice in tutto il settore.

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti