Monopattini, auto e multe: misura per misura le novità

15/23Codice della strada, le novità / Le (poche) multe che rincarano: sosta vietata, oggetti dal finestrino e finti disabili

14/23Diritto

Codice della strada, le novità / Le (poche) multe che rincarano: sosta vietata, oggetti dal finestrino e finti disabili

(Dan Race - stock.adobe.com)

Passa da 108 a 216 euro la sanzione-base per chi getta rifiuti od oggetti da veicoli in sosta o in movimento, «insozzando» la strada. Sale da 26 a 52 euro quella per chi getta da veicoli in movimento qualsiasi cosa, ma senza provocare insozzamento.

Raddoppiano le multe e la decurtazione dei punti previste dall'articolo 158 del Codice - comma 2, lettera g) - per chi parcheggia indebitamente negli spazi riservati ai disabili. La sanzione pecuniaria base sale da 87 euro a 165 euro (da 41 a 80 con ciclomotori e motoveicoli a due ruote) e i punti decurtati da 2 a 4.

La sanzione per sosta in aree pedonali urbane passa da 42 euro a 87 (per ciclomotori e motoveicoli a due ruote, da 25 euro a 41).

Raddoppio della sanzione pecuniaria (per esempio, esponendo un contrassegno altrui o scaduto oppure una fotocopia) anche per l'uso improprio dell'autorizzazione per disabili (articolo 188): si passa da 87 euro a 168. La decurtazione di punti triplica (da 2 a 6 punti).

Introdotta una sanzione specifica per la sosta negli spazi riservati alla sosta e alla fermata degli scuolabus: 42 euro (25 euro per ciclomotori e motoveicoli a due ruote).

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti