nomine

Codognola nominato presidente del Geir, l’associazione europea delle aziende di rigenerazione di oli

Classe 1967, il manager ha guidato il percorso di crescita e diversificazione della società Viscolube, da cui è nato il colosso Itelyum di cui oggi è dg e ad

default onloading pic
Marco Codognola nominato presidente del Geir, l'associazione europea delle aziende di rigenerazione di oli

Classe 1967, il manager ha guidato il percorso di crescita e diversificazione della società Viscolube, da cui è nato il colosso Itelyum di cui oggi è dg e ad


2' di lettura

L’amministratore delegato di Itelyum Marco Codognola è stato nominato presidente del Geir (Groupement Européen de l'Industrie de la Régénération), l’associazione che, nell’ambito della Ueil (Union of the European Lubricants Industry), raggruppa le principali aziende di rigenerazione di oli europee. L’associazione, con sede a Bruxelles, attualmente rappresenta 17 aziende di rigenerazione situate in 12 Paesi europei. Obiettivo dei membri dell’associazione quello di sostenere la raccolta degli oli usati e la loro rigenerazione per ottenere basi lubrificanti di ottima qualità. Rappresenta circa l’80% dell’industria europea della rigenerazione degli oli usati. L’associazione promuove lo scambio di informazioni sulle innovazioni tecnologiche, in tema di salute, sicurezza e ambiente, nonché sugli aspetti economici e legali del settore e ne raccoglie e pubblica i dati.

Chi è Marco Codognola

Classe 1967, Marco Codognola si è occupato per molti anni di business development e M&A nel settore energetico convenzionale e rinnovabile in Italia e all’estero, ha guidato il percorso di crescita e diversificazione della società Viscolube, da cui è nato Itelyum di cui oggi è direttore generale e amministratore delegato, colosso che è una eccellenza italiana ed europea nel campo dell’economia circolare. «Il Geir aprirà le porte al dialogo e al confronto – ha sottolineato il neo presidente - per raggiungere obiettivi ambiziosi, come i target di rigenerazione per ciascun paese Ue, entro il 2022». Un percorso partecipativo con il coinvolgimento attivo di tutti gli associati. «Insieme racconteremo il ruolo della rigenerazione e del recupero di materia nell’economia, fondamentali per la realizzazione del green deal europeo». In qualità di presidente del Geir Codognola entra di diritto nel Board della Ueil, con sede a Bruxelles, che copre l’intera filiera di valore dei lubrificanti, dalla produzione, alla distribuzione e alla rigenerazione, e rappresenta oltre 450 aziende e 100mila dipendenti.


Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti