ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùSiderurgia

Cogne Acciai Speciali: la maggioranza passa al gruppo taiwanese Walsin Lihwa

Al nuovo partner una quota del 70%: l’obiettivo è attivare sinergie e potenziare la presenza sui mercati asiatici

di Carlo Andrea Finotto

2' di lettura

Il gruppo taiwanese Walsin Lihwa Corporation entra come partner di maggioranza nella Cogne Acciai Speciali. È questa la sintersi dell’accordo di massima raggiunto dai due gruppi. L’obiettivo, dice una nota diffusa da Cogne, è quello di implementare
insieme alla famiglia Marzorati un ambizioso percorso di sviluppo internazionale.

Walsin Lihwa Corporation entra nel capitale con una quota del 70% e l’operazione dovrebbe assicurare a Cogne Acciai Speciali importanti sinergie e l’accesso a tutti i vantaggi derivanti da un grande gruppo quotato, in particolare per quanto riguarda la presenza sui mercati asiatici. «La famiglia Marzorati – spiega la nota – rimarrà impegnata nel lungo periodo nella società al fine di supportare il percorso di crescita pianificato, in Europa nonchè in Nord e Sud America».

Loading...

«Siamo contenti che la lunga tradizione siderurgica della nostra famiglia – afferma Giuseppe Marzorati, presidente di Cogne Acciai Speciali – che ha portato il gruppo a essere un leader globale riconosciuto nel nostro settore, possa incrociare la traiettoria di successo del gruppo Walsin Lihwa Corporation, con il quale condividiamo gli stessi valori, la stessa concretezza e la stessa strategia, per creare il più grande gruppo al mondo nella produzione di acciai inossidabili lunghi speciali, con ambizioni concrete di allargare ulteriormente il perimetro di operatività in Europa e nelle Americhe».

Il contratto sarà firmato nelle prossime settimane e il closing dell'accordo rimane soggetto alle normali autorizzazioni delle autorità competenti, che dovrebbero arrivare entro il 2022. Walsin Lihwa Corporation, che nella transazione è assistita dallo Studio Legale Chiomenti, è un gruppo quotato alla borsa di Taipei attivo in diversi settori, di cui la divisione Basic Material (filo & cavi, acciaio inossidabile e commodity business) conta 7mila dipendenti e 4,7 miliardi di euro di fatturato.

Cogne Acciai Speciali, che nella transazione è assistita dallo Studio Legale Advant Nctm, è un leader globale nei prodotti lunghi di acciaio inossidabile e leghe di nichel, che nel 2021 ha fatturato 645 milioni di euro con una forza lavoro di 1413 persone.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti