Criptoeconomia

Coinbase punta sugli Nft: lancia la sua piattaforma per crearli e scambiarli

L’exchange prosegue nella sua trasformazione estendendo le attività ai token non fungibili, settore in grande espansione

di P.Sol.

1' di lettura

Coniare, acquistare, mettere in vendita e comprendere gli Nft diventa sempre più a portata di mano. Nell'ambito della strategia per trasformarsi da mero exchange a piattaforma completa di applicazioni per il criptomondo, Coinbase ha lanciato il suo marketplace per I token non fungibili.

A partire da oggi, gli utenti potranno unirsi alla lista di attesa per l'utilizzo di Coinbase NFt, mercato completamente decentralizzato per lo scambio dei token che stanno furoreggiando nell'ambito dei collectibles e del mercato dell'arte.

Loading...

Il colosso degli exchange entra in questo mondo con una logica di semplificazione e di apertura di strumenti molto complessi, da rendere aperti a tutti.I non fungible token sono rappresentazioni digitali uniche di beni fisici e permettono a chi li detiene di possedere e di dimostrare la proprietà di asset digitali archiviati sulla blockchain.

Gli Nft hanno guadagnato popolarità nei settori dell'arte, musica e moda proprio perché da un lato permettono ai loro creatori di monetizzare sulle proprie opere digitali, dall'altro offrono agli acquirenti un attestato univoco e chiaro di proprietà.

Le attività di trading di Nft sono in crescita. Dopo una pausa nel secondo trimestre dell'anno, sono esplose questa estate, più che raddoppiando tra luglio e agosto, con circa 280mila compratori e venditori unici registrati alla fine di agosto.

Coinbase Nft punta a essere un marketplace peer-to-peer che promuove la creatività. Il lancio iniziale prevede di utilizzare la blockchain di Ethereum, ma per prossimo futuro è già pianificato un supporto multi-chain.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti