Così le norme Ue hanno cambiato l'Iva dal 1° gennaio

4/5Fisco e contabilita

Come cambia l'Iva / La prova della cessione Intra Ue

(alexlmx - stock.adobe.com)

A partire dall'inizio del 2020 è stata introdotta a livello Ue una presunzione legale a favore dell'operatore che a determinate condizioni sposta l'onere probatorio di dimostrare che il trasporto Intracomunitario non è avvenuto sulle amministrazioni fiscali dei singoli Stati membri. In pratica la norma, prendendo atto delle difficoltà in cui può incorrere il cedente che deve dimostrare che le merci sono state fisicamente trasferite in un altro Stato membro, prevede che in presenza di determinati documenti (espressamente individuati) il cedente abbia assolto ai propri oneri probatori trasferendo sul fisco l'impegno di dimostrare il contrario.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti