Commenti

Tecnici e legali al fronte di una guerra silenziosa contro il cyber-crimine

  • Abbonati
  • Accedi
Dossier | N. (none) articoli(none)

Tecnici e legali al fronte di una guerra silenziosa contro il cyber-crimine

I vetri sono oscurati. Dal corridoio si intravedono le sagome sospese dei monitor e una decina di persone che si muovono in silenzio. È il “cervello” di indagini molto particolari: mappe gelosamente custodite seguono le tracce ed elaborano informazioni di intelligence sulle ultime crisi e truffe hi-tech. Siamo nella divisione di cybercrime – la Digital crime unit o Dcu – di Microsoft, in una...

Hai raggiunto il limite di articoli in libera lettura questo mese

Registrati

per continuare a leggere e non perdere gli articoli più interessanti selezionati per te.

Già registrato?
Accedi