Commenti

Le indispensabili sponde europee per portare il deficit a quota 3%

  • Abbonati
  • Accedi
Interventi

Le indispensabili sponde europee per portare il deficit a quota 3%

«La posizione del governo è netta e unanime. Non è in discussione alcun proposito di uscire dall’euro». Erano necessarie, attese e fondamentali le parole pronunciate dal ministro dell’Economia Tria al riguardo della posizione della coalizione giallo-verde sulla permanenza nell’area valutaria comune.

«La posizione del governo è netta e unanime. Non è in discussione alcun proposito di uscire dall’euro». Erano necessarie, attese e fondamentali le parole pronunciate dal ministro dell’Economia Tria al riguardo della posizione della coalizione giallo-verde sulla permanenza nell’area valutaria comune.

Hai raggiunto il limite di articoli in libera lettura questo mese

Registrati

per continuare a leggere e non perdere gli articoli più interessanti selezionati per te.

Già registrato?
Accedi