Commenti

Un nuovo primato morale contro il razzismo

  • Abbonati
  • Accedi
TRA CRONACA E XENOFOBIA

Un nuovo primato morale contro il razzismo

Non siamo ancora arrivati a casi come quello raccontato in Mississippi Burning (1988), il film ambientato nell’America razzista dei primissimi anni 60, ma certo il clima che respiriamo in questi ultimi giorni ha le caratteristiche di qualcosa che assomiglia alla vicenda narrata in quella pellicola, sia pure in diverse geografie e con tratti sociologici che rispondono ad altri contesti.

Hai raggiunto il limite di articoli in libera lettura questo mese

Registrati

per continuare a leggere e non perdere gli articoli più interessanti selezionati per te.

Già registrato?
Accedi