IL QUESTIONARIO DELLA CORTE DEI CONTI

Commercialisti in campo per monitorare i risultati dell’Agenda Digitale

di Federica Micardi


default onloading pic

1' di lettura

La Corte dei conti chiede “aiuto” ai commercialisti per conoscere lo stato di attuazione dell'Agenda Digitale presso comuni, province, città metropolitane, regioni e province autonome.
Obiettivo: fornire al Parlamento lo stato di avanzamento del Piano triennale per l'informatica nella pubblica amministrazione 2017-2019. A questo scopo è stato creato un questionario, compilabile online all'indirizzo https://questionariotd.corteconti.it/ solo da chi è in possesso di credenziali Spid (Sistema pubblico di identità digitale).

Informativa 86 del 10 ottobre 2019

Visualizza

Il presidente del Consiglio nazionale dottori commercialisti ed esperti contabili Massimo Miani ha quindi scritto ai presidenti degli ordini territoriali una lettera , l’informativa 86 del 10 ottobre 2019 - Attuazione Agenda Digitale, chiedendo loro di inoltrare la sua missiva a tutti gli iscritti, in modo che possa raggiungere, in particolare, i commercialisti che svolgono la funzione di revisore negli enti locali, affinché questi ultimi stimolino e supportino gli enti all'adempimento in questione.

Il questionario deve essere redatto entro il 30 ottobre (data già prorogata) e la compilazione prevede due livelli : il primo è la scheda anagrafica che una volta compilata attiverà la procedura di invio del link che contiene il token per accedere alla compilazione della seconda parte divisa in 14 sezioni.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...