investimenti in germania

Commerz Real e Hines acquistano il Tucherpark Munich

Commerz Real and Hines acquistano il Tucherpark Munich per il fondo immobiliare HausInvest da Hypovereinsbank (che per ora resterà come inquilino) . In tutto 148mila metri quadrati di uffici, hotel e un centro sportivo, cui si aggiungeranno investimenti in residenziale, anche a canoni agevolati

di Laura Cavestri


default onloading pic

2' di lettura

Nuova transazione per Commerz Real, dopo l’annuncio, ieri dell’acquisizione di 10 magazzini Kaufhof. Insieme allo sviluppatore del progetto Hines ha acquisito il quartiere “Am Tucherpark” di Monaco di Baviera da Hypovereinsbank – che comprende 10 edifici nel distretto Schwabing della città tedesca – per il suo fondo immobiliare HausInvest. Massima riservatezza delle parti sul prezzo di acquisto.

Il sito

Attualmente l’area ad uso misto – vicino al cosiddetto “Giardino inglese” è conosciuta come il Campus Hypovereinsbank e ha una superficie lorda di circa 148mila metri quadrati, distribuiti su 7 edifici per uffici di circa 99mila metri quadrati, un hotel Hilton a 5 stelle con 484 camere su 36mila metri quadrati, un centro di calcolo da 10.800 metri quadrati, nonché un complesso sportivo di circa 2.300 metri quadrati. Le proprietà sono state edificate tra gli anni ’60 e ’80, e la maggior parte degli edifici è stata rinnovata dal 2018. Inoltre, sono disponibili circa 1.500 posti auto.
Si tratta, ha affermato Andreas Muschter, amministratore delegato di Commerz Real, di «Poco meno di 15 ettari con un grande potenziale di sviluppo nel centro di Monaco, un’opportunità unica per i nostri investitori».

Hypovereinsbank resta come inquilino

Per ora Hypovereinsbank rimarrà come inquilino nell’edificio dove si trovano attualmente i suoi uffici e nel complesso sportivo del suo club “Am Tucherpark”, assicurando così un flusso di cassa stabile per HausInvest.
Commerz Real e Hines hanno in esame conversioni e ammodernamenti, nonché ridensificazione, nel rispetto degli ordini di conservazione degli edifici elencati e delle circostanze architettoniche. A tal fine le due società hanno stretto una joint venture. «Sebbene i nostri piani siano ancora agli inizi – ha spiegato Alexander Möll, amministratore delegato senior di Hines Germany – il nostro obiettivo è anche quello di creare alloggi agevolati e convenienti e contribuire così ad alleviare la pressione sul mercato immobiliare a Monaco di Baviera».

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...