banche

Commerzbank taglia 4.300 posti di lavoro e chiude 200 filiali

default onloading pic
Foto Reuters


1' di lettura

La seconda banca tedesca, Commerzbank, ha annunciato un piano di ristrutturazione che prevede il taglio della forza lavoro del 10%, pari a circa 4.300 posti, e la chiusura di 200 filiali. Contestualmente, la banca punta a investire in nuove tecnologie e alla creazione di 2mila posti di lavoro a tempo pieno in alcuni settori considerati strategici. In questo modo alla fine dell'esecuzione del piano, la perdita netta di posti di lavoro sarà di 2.300 unità. Il piano verrà discusso la prossima settimana dal Consiglio di sorveglianza della banca.

Riproduzione riservata ©
Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti