in sede redigente

Commissione d’inchiesta sulle banche: sì unanime dalla Finanze

default onloading pic
L’aula del Senato dove il ddl arriverà il 7 novembre


1' di lettura

Semaforo verde all’unanimità della commissione Finanze del Senato al disegno di legge che istituisce una commissione bicamerale d’inchiesta sul sistema bancario. Lo ha reso noto il relatore Stanislao Di Piazza del M5S.

Serve una legge per istituire una bicamerale
Il provvedimento è stato approvato in sede redigente quindi l'Aula sarà chiamata, il 7 novembre, ad approvare i singoli articoli senza discutere nuovi emendamenti. Il disegno di legge dovrà poi passare all'esame della Camera in quanto per l’istituzione di una bicamerale serve una legge.

Loading...

Relazione annuale delle Camere
La durata della Commissione sarà quella della legislatura ma con la previsione di una relazione annuale alle Camere «sullo stato dei lavori, compresi suggerimenti legislativi da apportare», come ha sottolineato Adolfo Urso (FdI). La prima relazione al Parlamento arriverà dopo sei mesi. Il relatore Di Piazza ipotizza che il varo definitivo della legge di istituzione della bicamerale possa avvenire in tempo per far partire i lavori della commissione d’inchiesta a gennaio. Luciano D'Alfonso, capogruppo Pd in commissione, il quale ha sottolineato come si passi da un concetto di «commissione-patibolo» a uno di «commissione-funzione, per strutturare ulteriormente l'assetto normativo» del settore. (Nicoletta Cottone)

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti