Libri

Compassione e non violenza per un mondo migliore

La prefazione del Dalai Lama al libro “Forte come la vita, liquido come l’amore” di Thomas Leoncini

di Tenzin Gyatso (Il Dalai Lama)

2' di lettura

«Forte come la vita, liquido come l’amore» è il nuovo libro di Thomas Leoncini che sarà in libreria da giovedì 17. Coautore dell’ultimo libro di Zygmunt Bauman, Leoncini manda alle stampe un saggio che è un “manuale filosofico sulla nuova società liquida”.

La prefazione del libro - che pubblichiamo per intero - è a cura del Dalai Lama

Loading...

Dietro suggerimento di Thomas Leoncini, sono lieto di potermi rivolgere ai miei giovani fratelli e sorelle nel mondo. Voi giovani siete chiamati a interpretare un ruolo fondamentale nel plasmare il futuro del nostro mondo.

Oggi, con le società sempre più avanzate e interconnesse, gli antichi ideali indiani di compassione e non violenza (karuna e ahimsa) rimangono un caposaldo imprescindibile.

Le persone hanno bisogno di queste qualità se vogliono convivere felicemente. Questi princìpi non solo hanno un senso logico ma comportano un immediato beneficio pratico, che tu sia una persona religiosa o meno. Sono fondamentali per l'etica laica.

Non ho alcun dubbio che se tutti tenessimo in maggior considerazione la compassione e la non violenza nella vita di ogni giorno, il mondo sarebbe un posto migliore. In questo periodo la gente è particolarmente preoccupata per i temi legati alla salute. Curiamo con impegno l'igiene fisica per preservare la salute del corpo, ma credo che dovremmo osservare anche una igiene emotiva per raggiungere e mantenere la pace interiore.

Dobbiamo imparare ad affrontare, e ridurre, la rabbia, l'ansia e la paura. La chiave è imparare a coltivare la pace della mente.

Quando i giovani mi chiedono come si crea un mondo più felice e pacifico, io rispondo: siate onesti, sinceri e altruisti. Se vi dedicherete a prendervi cura degli altri, non ci sarà più tempo per bugie, prepotenze, imbrogli. Se sarete sinceri, potrete vivere in modo trasparente, ispirare fiducia, che è poi la base di qualsiasi amicizia.

Noi tutti, in una certa misura, siamo guidati dall'egoismo, ma il trucco è perseguire una forma saggia di egoismo, che significa non dimenticare mai l'unicità dell'umanità e mettere sempre prima l'interesse degli altri.

La fonte ultima di pace e felicità è l'affetto, che è dentro di noi. Ciò che ci distingue in quanto esseri umani è l'intelligenza. Quando quest'intelligenza si combina con l'affetto, ecco che nasce la felicità.

Con le mie preghiere e i miei migliori auguri.

Tenzin Gyatso
Il Dalai Lama

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti