piattaforme

Con l’algoritmo delle barche Sailogy prende il largo e punta ad acquisizioni

La società di noleggio barche punta a 65mila viaggiatori l’anno prossimo. E pensa a nuovi round di finanziamento

di Alessia Maccaferri


5 cose da sapere per una vacanza in barca a vela

3' di lettura

Con più di 50 addetti e una storia di sei anni alle spalle Sailogy, la società italo-svizzera di noleggio barche, non è più una startup. Ma della startup resta l’attitudine forte alla crescita e la scomessa su tecnologie avanzate.Grazie a un algoritmo analitico e predittivo, Sailogy punta a digitalizzare un settore - quello dei charter - ancora analogico e a intercettare una domanda crescente di pubblico che, anche nella fascia di lusso, sceglie sempre più spesso il noleggio al possesso.

GUARDA IL VIDEO- 5 cose da sapere per una vacanza in barca a vela

Vacanze in barca a prezzi accessibili
Sailogy offre una piattaforma online che mostra in tempo reale le barche disponibili con offerte aggiornate e confrontabili tra loro. Inoltre il sito permette la prenotazione online direttamente sul sito dividendo la quota con i partecipanti al viaggio. Una piccola rivoluzione che consente l’accesso a un vasto pubblico di quello che fino a pochi anni fa era un’esperienza per pochi. I prezzi di Sailogy sono abbordabili con una quota di 70 euro al giorno a persona per la barca a vela e 150 per un catamarano.

Manlio Accardo, Ceo Sailogy

L’algoritmo predittivo
Ma la vera innovazione è l’algoritmo che incrocia vari fattori di performance delle barche, i volumi di vendita e le recensioni dei clienti. «Cè una parte analitica - spiega Manlio Accardo, fondatore di Sailogy, dopo esperienze in Ferrari e in Bain&Company - e c’è una parte predittiva che analizzando una serie di parametri come il volumi degli anni precedenti, le ricerche del momento, la disponibilità di spesa è in grado di prevedere il picco della domanda». Un meccanismo che consente di giocare d’anticipo nell’incrocio di domanda e offerta e nel pricing. Con vantaggi per tutti. Il charter non si ritrova all’ultimo minuto costretto a vendere le quote, che anzi incassa anticipatamente. “E il compratore si ritrova di fatto a dilazionare la spesa per le vacanze, frazionando nel tempo la quota barca, dal trasporto aereo o altro” aggiunge Accardo.

Un business in crescita
Il mercato ha premiato Sailogy che quest’anno chiederà a 35mila viaggiatori, grazie ad accordi con mille charter che mettono a disposizione 22mila barche in 800 destinazioni del mondo. Il pubblico è composto da molti tedeschi, presenza che si è rafforzata grazie alla digitalizzazione di Master Yachring GmbH, agenzia storica tedesca di noleggio barche, acquisita l’anno scorso. Sailogy ha in programma di scalare ulteriormente con nuove acquisizioni in un comparto viaggi in crescita del 6,5% annuo e stimato in 50 miliardi di euro a livello globale. L’obiettivo per il 2020 è raggiungere 65mila viaggiatori. Gli altri paesi di provenienza dei viaggiatori oltre Germania Italia e Svizzera, sono Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia, Spagna e Sudamerica. In continua espansione anche il pubblico: «Anche coloro che potrebbero permettersi di acquistare barche da uno o due milioni di euro si avvicinano con interesse al noleggio - spiega Accardo - Un po’ per non dover gestire nulla, un po’ per la curiosità di fare esperienze nuove e diverse».

Nuovi round
Per sostenere la crescita Sailogy punta a nuovi round di finanziamento. La società è stata sostenuta sin dal 2013 da un azionariato molto diffuso tra cui il fondo pubblico-privato TI Venture del Canton Ticino e Fabio Cannavale, ceo di lastminute.com Group. Nel 2015 la società ha raccolto capitali sul mercato e la compagine societaria è cresciuta fino a raggiungere i 30 soci, tra cui Rancilio Cube, business accelerator guidato da Luca Rancilio, erede della storica azienda delle macchine da caffè, che ora investe nel mondo dell’innovazione. L’anno scorso Sailogy ha raccolto altri 8,5 milioni di euro e il numero di soci è salito a 60.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...