ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùFuorisalone - Il debutto

Con Mercedes EQE Suv fino a 590 km di autonomia

di Simonluca Pini

La Stella. EQE Suv offre fino a 590 km di autonomia e ricarica a 170 kW

2' di lettura

Presentata in un evento esterno al Salone dell’auto di Parigi di settimana scorso, la nuova elettrica Mercedes EQE Suv è realizzata sulla piattaforma modulare utilizzata anche dall’ammiraglia EQS, la EQE Suv è più compatta dalla berlina da cui deriva come confermato dalla lunghezza di 4,8 metri.

Proposta nelle versioni 350+ a trazione posteriore e 350 4Matic e 500 4Matic entrambe con trazione integrale, la Mercedes EQE Suv scarica a terra una potenza da 215 a 300 kW con autonomie fino a 590 chilometri. Ricaricabile fino a 170 kW in corrente continua, può incamerare 220 km di autonomia in 15 minuti sfruttando la massima potenza erogabile. Tra le dotazioni perfette per aumentare l’autonomia, spicca la pompa di calore montata di serie. il calore residuo della trazione elettrica (convertitore CC/CA e motore elettrico) e della batteria ad alto voltaggio può essere impiegato per riscaldare l’abitacolo. Così facendo si riduce il consumo di corrente della batteria da destinare al riscaldamento, incrementando l’autonomia. Il climatizzatore automatico bizona è di serie, mentre a richiesta è disponibile il Comfortmatic a quattro zone.

Loading...

L’attenzione al piacere di guida è sottolineato dalla presenza in opzione dalle sospensioni pneumatiche Airmatic e l’asse posteriore sterzante e per i soli modelli 4Matic con sospensioni Airmatic è disponibile anche la modalità Offroad capace di aumentare di 25 mm l’altezza da terra fino a 70 km/h.

Come per la berlina, la plancia può ospitare il sistema Mbux Hyperscreen composto da tre schermi in grado di creare una fascia di visualizzazione larga oltre 140 centimetri. Tra le anteprime l’introduzione del nuovo scenario sonoro “Serene Breeze”. Grazie al software con capacità di apprendimento, il sistema di comando e visualizzazione Mbux fornisce all’utente suggerimenti personalizzati per numerose funzioni relative all’Infotainment, al comfort e alla vettura.

Per quanto riguarda la capacità di carico, si parte da 520 litri e si raggiungono i 1675 litri abbattendo la seconda fila di sedili.

Completa la dotazione Adas, a partire dalla presenza di serie del pacchetto Attention Assist con frenata automatica, l’antisbandamento attivo, il parcheggio assistito con retrocamera e il riconoscimento dei limiti di velocità.

Prodotta a partire da dicembre nello lo stabilimento americano di Tuscaloosa, arriverà in Italia entro maggio 2023. Prezzi non ancora ufficializzati ma indicativamente a partire da circa 81 mila euro.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti