conti digitali

Con Selfy Banca Mediolanum lancia la sua «challenging bank»

Un conto online con servizi bancari, assicurativi, di trading e risparmio mirato ai «giovani anziani digitali»

di P.Sol.

default onloading pic

2' di lettura

Un conto tutto digitale che permette di ottenere un prestito in tempo reale, avere una carta di credito, disporre un bonifico immediato, effettuare operazioni di trading e acquisto fondi, sottoscrivere polizze smart, rateizzare il conto a tasso zero nei negozi convenzionati. Tutto da mobile.

Con il lancio del nuovo conto Selfy, Banca Mediolanum si dota di una sua “challenging bank” che punta con decisione a un target smart di «giovani adulti digitali» grazie all’offerta di un servizio bancario digitale completo che va ad affiancarsi al tradizionale conto digitale della banca e alla recentissima proposta di Flowe per i più giovani che in soli sei mesi ha conquistato 700mila utenti.

Loading...

«Selfy ci consente di essere ancor più multi-target intercettando i bisogni di tutti coloro che, sempre più numerosi, chiedono alla propria banca autonomia e servizi digitali d’avanguardia nella quotidianità», spiega l’ad di Banca Mediolanum, Massimo Doris.

Sull’onda della forte richiesta di servizi finanziari digitali in seguito al Covid il conto è aperto ai nuovi clienti, sottoscrivibile online in un quarto d’ora e operativo nella giornata stessa, completamente gestibile via web con un’offerta configurabile sulla base delle esigenze del singolo.

Il conto è gratuito per gli under 30, per gli altri ha un costo fisso di 45 euro l’anno, azzerabile sulla base dei comportamenti e della sottoscrizione di altri prodotti. Con l’accredito dello stipendio il correntista potrà avere gratuitamente un router Tim con 100 MB di traffico web al mese.

La «banca costruita attorno a te» prosegue così anche in versione digitale. «L’open banking permette di leggere con precisione le esigenze dei clienti per aggregare servizi più completi e mirati in una logica di ecosistema, fornendo la possibilità di costruire la propria banca, non limitata ai soli servizi finanziari», spiega Edoardo Fontana Rava, direttore Sviluppo prodotti di Banca Mediolanum, sottolineando che «ogni cliente ha una sua bancabilità: la banca giusta per il cliente è quella in cui si può identificare».

L’ulteriore evoluzione digitale di Banca Mediolanum è stata accelerata dalla spinta verso i servizi online impressa dall’emergenza pandemica: oltre il 50% dei clienti di Banca Mediolanum ha utilizzato l’online banking in questi mesi e si dice disposto a continuare, mentre una percentuale ben maggiore, il 78%, è pronto a modificare i propri comportamenti anche dal punto di vista dei servizi finanziari.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti