La competizione

Concorso di archistar per la progettazione di istituti innovativi

Si tratterà di scegliere il miglior concept, individuato sulla base della qualità complessiva dell’operazione, quindi senza far pesare l’offerta economica e i ribassi

di Paola Pierotti

(AdobeStock)

2' di lettura

Per le “scuole innovative” si preannuncia una stagione di concorsi. Al via una maxi-operazione «per le aree geografiche e gli enti locali individuati a seguito di una procedura selettiva per l’attuazione delle misure della missione 2 del Pnrr». Il decreto legge Pnrr stanzia 6,5 milioni per il 2022 e 9,8 milioni per il 2023 e dettaglia le procedure di gara: «Concorsi articolati in due gradi. Il primo finalizzato alla presentazione di idee legate agli obiettivi generali; il secondo, cui accedono le...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati