Manovra, le ultime novità: dall’Iva al saldo e stralcio delle cartelle

5/17Politica Economica

Condono per i cittadini in difficoltà economica


default onloading pic
(Serge Aubert - stock.adobe.com)

Dopo tanti annunci, arriva la decima sanatoria che completa il pacchetto del decreto fiscale già approvato dal Parlamento. Il condono destinato ai cittadini in difficoltà economica (Isee non superiore a 20mila euro) prevede la possibilità di chiudere i conti con le cartelle esattoriali con tre aliquote: 16% se l’Isee non supera gli 8.500 euro; 20% se l’Isee va da 8.500 a 12.500 euro; 35% per Isee superiore a 12.500 euro. La misura riguarderà anche i debiti per i contributi dovuti alle casse previdenziali professionali o alle gestioni previdenziali dei lavoratori autonomi Inps. Il debito può essere pagato senza sanzioni e interessi, in un'unica soluzione, entro il 30 novembre del 2019 oppure in 5 rate con importi diversi rispetto alla prima versione.

Riproduzione riservata ©

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti