concorso alla camera dei deputati

Consigliere parlamentare: corso di preparazione alla 24Ore Business School

Preparazione mirata a Roma per chi vuole misurarsi con la sfida, lanciata da Montecitorio, del concorso a 30 posti di consigliere parlamentare bandito il 30 luglio

Camera dei deputati

3' di lettura

«Diventa consigliere parlamentare». La 24Ore Business School ha lanciato un corso di preparazione per chi vuole misurarsi con la sfida, lanciata dalla Camera dei deputati con il concorso a 30 posti di consigliere parlamentare, bandito il 30 luglio. Per affrontare le prove sarà, infatti, necessaria una solida preparazione giuridica e una profonda conoscenza della storia politica istituzionale del Paese e dell’economia. Per rispondere all’esigenza di alta formazione indispensabile per affrontare il concorso la 24Ore Business School propone un corso di preparazione al concorso che avrà inizio a Roma il 4 ottobre, con il coordinamento scientifico Francesco Clementi, docente di Diritto pubblico comparato all’Università degli studi di Perugia.

Diventare consigliere parlamentare: il corso di preparazione della 24Ore Business School

Visualizza

Dalla prova preselettiva al diritto, all’inglese tecnico
Il corso, che si tiene a Roma, nella sede di piazza dell’Indipendenza, a pochi passi dalla Stazione Termini, è strutturato in dieci weekend di lezionei frontali (venerdì, sabato e domenica full day), per un totale di 240 ore. Il programma è diviso in moduli: preparazione alla prova preselettiva con simulazione in aula e correzione dei test a risposta multipla; diritto costituzionale; diritto amministrativo; diritto e procedura parlamentare; diritto civile; storia d’Italia dal 1848 a oggi; politica ed economia; diritto dell’Unione europea e inglese tecnico.

Loading...

Obiettivo una preparazione mirata
«Una preparazione - spiega il coordinatore Francesco Clementi - mirata, puntuale, efficace, diversa da quella tradizionale universitaria. Obiettivo consentire di affrontare con serietà la sfida di un concorso che mira all’assunzione di una figura professionale, quella del consigliere parlamentare, che, per il ruolo delicato che svolge, deve essere tanto valida nel coadiuvare le scelte della politica, quanto adeguata al ruolo dirigenziale chiamato a ricoprire». I responsabili del modulo di diritto costituzionale sono Francesco Clementi e Alessandro Morelli, ordinario di diritto costituzionale all’Università degli studi “Magna Græcia” di Catanzaro. Per il modulo diritto e procedura parlamentare ci sono Salvatore Curreri, docente di diritto costituzionale dell’Università degli studi di Enna Kore e Valerio Di Porto, consigliere della Camera dei deputati per 29 anni. Per il modulo diritto amministrativo Fabio Giglioni, docente di diritto amministrativodell’Università “La Sapienza” di Roma. Per il modulo diritto dell’Unione europea Carlo Curti Gialdino, docente di diritto dell’Unione europea all’Università degli studi “La Sapienza” di Roma. Per il modulo diritto civile Raffaele Torino, docente di diritto privato comparato all’Università degli studi Roma. Per il modulo Storia dell’Italia dal 1848 a oggi in campo Umberto Gentiloni, docente di storia contemporanea all’Università degli studi di Roma “La Sapienza”. Per il modulo di politica economica c’è Emma Galli, docente di Scienza delle finanze all’Università degli studi di Roma “La Sapienza”.

Simulazione dei quiz preselettivi
Il taglio pratico delle lezioni, il continuo confronto con i docenti, con funzionari parlamentari e giornalisti parlamentari invitati a testimoniare sulla propria esperienza professionale e il monitoraggio dei lavori e della prassi parlamentari costituiranno un valido supporto per la preparazione al concorso. Il corso, in formula intensiva, prevede anche simulazioni dei quiz preselettivi e delle prove scritte con correzione individuale degli elaborati a cura dei docenti responsabili dei moduli. L’offerta formativa prevede l’integrazione del programma didattico con sessioni di approfondimento on line. Il corso si rivolge a chi è in possesso dei requisiti previsti dal bando, ai dipendenti pubblici che ambiscono a partecipare al concorso e aspirano a diventare consiglieri parlamentari, ma anche a chi lavora già in Parlamento. E ai giovani laureati che vogliano cogliere questa opportunità professionale.

Per informazioni : Adriana Anceschi allo 06/30223857 adriana.anceschi@ilsole24ore.com e Sara Cartolano allo 06/3022628 sara.cartolano@ilsole24ore.com

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti