Exchange

Consob, stretta su Binance, la più grande piattaforma di criptovalute al mondo

Il provvedimento riguarda le sezioni sezioni denominate “derivatives” e “stock token”. In giugno scambi per 668 miliardi di dollari

Reuters

2' di lettura

Nuova stretta delle autorità di regolamentazione sul mondo delle criptovalute. Questa volta il giro di vite avviene in Italia. La Consob ha infatti diramato una nota in cui spiega che le società del «Gruppo Binance» non sono autorizzate a prestare servizi e attività di investimento in Italia, nemmeno tramite il sito www.binance.com le cui sezioni denominate “derivatives” e “Stock Token”, relative a strumenti correlati a cripto-attività, sono risultate in precedenza redatte anche in lingua italiana.

L’avvertimento di Consob

Lo si legge in un comunicato della Commissione nazionale per le società e la Borsa. Consob invita «a prestare la massima cautela nell’effettuare operazioni su strumenti correlati a cripto-attività (crypto-asset) che possono comportare la perdita integrale delle somme di denaro utilizzate e si raccomanda di attenersi sempre alla regola generale di considerare l’adesione a proposte contrattuali solo quando se ne abbia un’adeguata comprensione e solo quando siano assistite da informazioni chiare e complete anche sull’identità della controparte contrattuale che si propone eventualmente come prestatore di un servizio».

Loading...

Il mese scorso l’autorità di vigilanza finanziaria britannica ha vietato a Binance di svolgere attività regolamentate nel Regno Unito. Anche gli enti di supervisione in Thailandia, Giappone, Germania e Stati Uniti hanno preso di mira la piattaforma.


La più grande piattaforma di criptovalute

Binance è stato il mese scorso il più grande exchange del mondo per volumi di trading, con scambi di nel mese di giugno a 668 miliardi di dollari - un balzo di quasi dieci volte dal luglio 2020. Offre una vasta gamma di servizi agli utenti di tutto il mondo, dal trading di criptovalute spot e derivati ai cosiddetti stock token - versioni digitali delle azioni.Il canale in lingua italiana di Binance su Telegram ha 25.500 iscritti.

Il monito di Savona

La struttura aziendale della società è stata oggetto di controversie, con la sua holding nelle Isole Cayman. Binance ha rifiutato di commentare sulla sede della società, affermando che è «decentralizzata e lavora con una serie di entità regolamentate in tutto il mondo».La mossa della Consob arriva dopo che il suo presidente Paolo Savona ha detto il mese scorso che la diffusione delle criptovalute senza una chiara regolamentazione è motivo di preoccupazione e potrebbe danneggiare i mercati.


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti