i dati del ministero della salute

Contagi e decessi in calo, in aumento i soggetti guariti. A Milano solo 13 nuovi positivi

Ecco i dati di domenica 31 maggio diffusi dal Ministero della Salute

Coronavirus: il contagio nella tua regione. Focolaio in Molise

Ecco i dati di domenica 31 maggio diffusi dal Ministero della Salute


2' di lettura

La curva epidemica nazionale, il 31 maggio, segna +0,15% contro +0,17% di ieri: i nuovi casi sono 355 (ieri 416) e sono stati elaborati 54.118 tamponi (69.342 ieri) con il solito calo del fine settimana. Il rapporto tamponi / positivi è 0,65% (0,59% ieri). I contagiati totali sono 233.019 con 42.075 infezioni in corso, 157.507 guarigioni e 33.415 deceduti (+75). In calo per il 56esimo giorno consecutivo i pazienti in terapia intensiva: oggi 435 (-15). In Lombardia la curva epidemica segna +0,23% contro +0,24% di ieri: i nuovi casi sono 210.

Elaborati 12.427 tamponi (ieri 14.301) con un rapporto positivi / tamponi di 1,68% (ieri 1,54%). I contagiati totali sono 210. I ricoverati scendono di 176 unità e i pazienti in terapia intensiva sono 170 (-2). L'indice Rt odierno (metodo Kohlberg-Neyman) è 0.60 per l'Italia e 0.74 per la Lombardia.

Da registrare la situazione in Lombardia e a Milano in particolare. Sono solo 13 i nuovi positivi nel capoluogo e 32 in tutta la città metropolitana. È il dato più significativo dei contagi nelle province lombarde che vedono ancora Brescia (+44) e Bergamo (+43) tra le zone più colpite della regione. Ormai da giorni stabile e sotto controllo la situazione in altre province con forti focolai di coronavirus: a Cremona i nuovi positivi sono 11, a Lodi 6, a Mantova 12. Sono i dati resi noti da Regione Lombardia.

Secondo i dati della Protezione Civile, nelle ultime 24 ore nonsi registra nessuna vittima per il coronavirus in Italia in nove regioni italiane. Sono Marche, Valle d'Aosta, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Molise, Basilicata, Calabria e Sardegna. La Lombardia ne fa registrare il 44% del totale, unica regione a far registrare oggi un numero di deceduti in doppia cifra. Le altre sono tutte al di sotto delle 10 vittime.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti