ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùEmergenza Covid

Contagi triplicati in due mesi tra medici e infermieri: arriva l’obbligo di terza dose

Dovrebbe andare in Consiglio dei ministri questa settimana il provvedimento che obbliga i sanitari alla somministrazione anche della terza dose di vaccino anti Covid.

di Andrea Carli e Andrea Gagliardi

Vaccini, accelera la terza dose: da dicembre via per gli over 40

2' di lettura

Dovrebbe andare in Consiglio dei ministri questa settimana, il provvedimento che obbliga i sanitari alla somministrazione anche della terza dose di vaccino anti Covid. La proposta è già stata avanzata dal ministro della Salute Roberto Speranza nel corso della cabina di regia tra Mario Draghi e i capidelegazione dei partiti di maggioranza che si è svolta la scorsa settimana. Cresce il pressing in tal senso. L’ultimo a sottolineare l’urgenza della misura è stato il governatore della Liguria Giovanni Toti. «L’obbligo - ha detto - è chiaro spingerebbe a vaccinarsi con la terza dose subito allo scadere di 6 mesi».

In due mesi casi triplicati tra gli operatori sanitari

In questa direzione si muovono gli operatori del settore, che mettono in evidenza come i contagi tra i sanitari (i primi a vaccinarsi all’inizio del 2021) siano in aumento costante: nell’ultimo mese (14 novembre-14 ottobre) sono stati 2.736 rispetto ai 2.396 del mese precedente e ai 936 del periodo 14 settembre-14 agosto. Di questi, circa l’80% sono infermieri. A fare il punto sui contagi tra gli operatori e gli infermieri, elaborando i dati dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss), sono stati la Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche (Fnopi) e il sindacato degli infermieri Nursing Up.

Loading...

Dopo 6 mesi la protezione dal contagio cala al 50%

Del resto gli ultimi dati pubblicati dall’Iss certificano che la protezione offerta dal vaccino, cala notevolemente dopo sei mesi per quanto riguarda il contagio. Lo scudo del vaccino contro l'infezione scende in media dopo i 6 mesi al 50,2%, mentre  prima dei 6 mesi dall'ultima dose la protezione contro i contagi è invece (sempre in media) del 75,7%.

Situazione grave ma non critica

«Dopo un calo registrato nella prima metà di settembre, legato alla minore circolazione del virus nel periodo estivo, i casi sono tornati a crescere in modo significativo» spiega la Fnopi. Certo, si tratta di una crescita meno sostenuta rispetto al resto della popolazione (nell'ultima settimana i casi diagnosticati tra gli operatori sanitari sono stati 716 rispetto ai 676 della settimana precedente). E questo grazie all’altissimo tasso di vaccinazione del personale sanitario, per il quale vige l’obbligo di immunizzarsi («Solo lo 0,85% degli infermieri non è vaccinato», spiegano dalla Fnopi). Non solo. I numeri dei contagi attuali non sono paragonabili con quelli di un anno fa. Il 14 novembre di un anno fa i sanitari positivi al Covid negli ultimi trenta giorni erano stati 20.464 rispetto ai 2.736 di quest’anno.

La necessità della terza dose

Eppure, secondo Nursing Up, il Sindacato Infermieri Italiani, attualmente si viaggia «alla media di 90 professionisti della salute che si stanno ammalando ogni giorno». «I nostri rappresentanti sul territorio - afferma il presidente Antonio De Palma - non riferiscono prevalenza di sintomatologie gravi tra i colleghi che si riammalano, e molti degli interessati non sono ricoverati. Ma gli infermieri e medici già vaccinati ad inizio anno stanno gradualmente perdendo la loro l’immunità». Di qui la necessità dell’obbligo della terza dose per i sanitari. «C’è già carenza di infermieri sul territorio, non possiamo permetterci che si contagino» spiegano dalla Fnopi.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti