VIABILITA’

Controesodo: altro week end da bollino rosso

Traffico in aumento su tutta la rete autostradale lungo le direttrici Sud Nord e sui valichi alpini


default onloading pic

2' di lettura

Con l’inizio delle scuole ormai prossimo questo fine settimana e quello del 7 e 8 settembre saranno i week end con più traffico sulle strade. Come da previsione, si registrano flussi di auto in rientro verso le grandi città del nord già dalle prime ore di questa mattina, con rallentamenti sull'A1 e code a tratti sulla A22. E' in vigore dalle ore 8 fino alle ore 16 il divieto di circolazione dei mezzi pesanti. Saranno in circolazione solo i veicoli commerciali debitamente autorizzati nonché quelli che fruiscono di particolari deroghe circa l'inizio o il termine del divieto.

Controesodo 2019, come sopravvivere a traffico, scioperi e Tutor

Le situazioni più critiche nei classici snodi Bologna e Brennero:
A22: in direzione sud code a tratti tra Chiusa Val Gardena e Rovereto Nord e 4 km di coda per traffico intenso all'innesto con la A1; in direzione nord rallentamenti con code a tratti tra Verona Nord e Ala/Avio; code a tratti tra Trento Sud e Egna Ora; 10 km di coda tra Vipiteno e Brennero in uscita dal confine italiano.
Traforo del Monte Bianco: code di 15 minuti su entrambi i piazzali per l'attraversamento del confine tra Chamonix e Courmayeur
A4: code alla barriera di Lisert in direzione Italia in aumento, code a tratti tra Portogruaro e San Giorgio di Nogaro, in direzione Torino; nella stessa direzione code a tratti Palmanova e Latisana, code a tratti tra Arino e innesto A13 e 4 km di coda tra Verona Sud e Sommacampagna;
A26: code tra Masone e Bivio A26/A10 Genova-Ventimiglia per traffico intenso;
A14: in direzione sud code a tratti tra Bologna Fiera e Faenza per traffico intenso; in direzione nord code a tratti tra Andria e Canosa per traffico intenso; a salire verso Bologna, code a tratti tra San Benedetto del Tronto e Pedaso e tra Cattolica e Cesena per traffico intenso; code a tratti tra Faenza e Castel San Pietro sempre per traffico intenso; da ultimo coda tra Bivio Racc.Bologna-Casalecchio/A14 e Bivio Racc. Bologna-Casalecchio/A1 per traffico intenso.
A1: in direzione nord code a tratti tra Valdarno e Incisa per incidente, tra Firenze Scandicci e Bivio A1-Variante per traffico intenso; oltre Bologna, rallentamenti tra Modena Nord e Bivio A1/A22 per traffico intenso;
A10: code a tratti per traffico intenso tra Albissola e complanare di Savona, 4 km di coda tra Savona e Spotorno in direzione Francia per traffico intenso; in direzione opposta, code a tratti tra Albenga e Savona per traffico intenso;
A6: 1 km di coda in aumento per l'innesto sulla A10 in direzione Ventimiglia;
A9: code per traffico intenso tra Como e Chiasso
A15: 2 km di coda tra Aulla e nodo A12 in direzione La Spezia causa traffico intenso;
A12: coda tra Genova est e Bivio A12/A7 per traffico intenso; code a tratti tra Rosignano Marittimo e Collesalvetti per traffico intenso in direzione Genova.

Le condizioni meteo
Quest'ultimo fine settimana di agosto sarà caratterizzato prevalentemente da tempo instabile. Nella giornata di sabato si registreranno condizioni di maltempo sulla Sardegna ed instabilità pomeridiana a carattere sparso su tutta la Penisola, con precipitazioni prevalentemente di tipo temporalesco, con fenomeni anche sparsi sui rilievi, a carattere isolato sulle zone di pianura. Domenica 1 settembre, il maltempo insisterà sulle due isole maggiori e su gran parte delle regioni peninsulari del versante tirrenico.


Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...