ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùValute

Contrordine, il franco svizzero ora piace forte: barriera contro l’inflazione

La Banca nazionale svizzera interviene poco o nulla sul mercato e sarebbe più disposta a tollerare un apprezzamento della moneta rossocrociata

di Lino Terlizzi

Gli svizzeri vogliono il Green pass, il 62% vota 'si''

2' di lettura

Il franco si rafforza ulteriormente e l’1 a 1 secco con l'euro è ormai molto vicino. Da una parte il franco continua ad essere ricercato come bene rifugio da investitori sia stranieri che elvetici. Dall’altra la Banca nazionale svizzera - che è rimasta a lungo sulla linea degli acquisti di valute estere per frenare la moneta elvetica - secondo molti analisti e operatori della piazza rossocrociata ora sta invece intervenendo poco o nulla sul mercato.

Secondo questa interpretazione diffusa, la Bns sarebbe...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti