Sport

Coppa d'Africa 2017: il Gabon delude ancora, ruggito Camerun

a cura di Datasport

2' di lettura

Nella seconda giornata del Girone A di Coppa d'Africa continua a deludere il Gabon padrone di casa che non va oltre l'1-1 con il Burkina Faso e perde per infortunio Lemina. Gli ospiti vanno in vantaggio con Nakoulma ma vengono raggiunti da un rigore di Aubameyang. Entrambe le squadre si portano così a 2 punti in classifica. In vetta a quota 4 sale il Camerun che batte 2-1 in rimonta la Guinea Bissau grazie alle reti di Siani e Ngadeu-Ngadjui.   GABON-BURKINA FASO 1-1 Nel Gabon spicca l'assenza di Lemina che ha accusato una frattura da stress al piede durante il match inaugurale con conseguenti problemi alla schiena. Il tecnico Camacho lo lascia in panchina ma per il centrocampista della Juventus la Coppa d'Africa potrebbe essersi già chiusa: le prime indiscrezioni, infatti, parlano di 15-20 giorni di stop. Le Pantere partono forte al 7' Bouanga colpisce in pieno la traversa con un destro di controbalzo da dentro l'area; sulla ribattuta Aubameyang colpisce di testa incredibilmente troppo centrale regalando la sfera a Koffi. A passare in vantaggio al 23' è il Burkina Faso sugli sviluppi di un contropiede: Nakoulma riceve la sfera, salta secco Obiang e dal limite dell'area piccola riesce a calciare in maniera sporca battendo Ovono. Al 38' Aubameyang pareggia i conti trasformando un rigore concesso per fallo di Koffi ai suoi danni. A inizio ripresa il Burkina Faso va ad un passo dal raddoppio con un diagonale di Bertrand Traoré parato all'ultimo da Ovono. Il portiere gabonese si supera poco dopo su una punizione insidiosa di Diawara. I padroni di casa tornano a farsi vedere in avanti con una conclusione di Bouanga respinta di piede da Koffi. La gara si chiude così sull'1-1: Gabon e Burkina Faso salgono a 2 punti nel Girone A.    CAMERUN-GUINEA BISSAU 2-1 Sfida frizzante anche quella tra Camerun e Guinea Bissau. Gli uomini di Baciro Candè passano in vantaggio al 13' con una bellissima azione in solitaria di Piqueti che scarica in rete il destro dopo aver saltato tre avversari. Il Camerun si getta in avanti alla ricerca del pari e lo sfiora al 34' con un colpo di testa di poco alto di Teikeu. L'1-1 arriva comunque al 61' con una conclusione di Siani che beffa Jonas. Al 76' la rimonta del Camerun viene completata da Ngadeu-Ngadjui che spara in rete a rimorchio il servizio di Bassogog. I Leoni Indomabili salgono in vetta al Girone A con 4 punti e nell'ultimo turno affronteranno i padroni di casa del Gabon con l'obiettivo di centrare la qualificazione. La Guinea Bissau resta ultima a quota 1 e lunedì sera se la vedrà con il Burkina Faso in uno scontro diretto da non sbagliare.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti