I dati della pandemia

Coronavirus Italia: 23.987 nuovi casi e altri 457 decessi. Risalgono i ricoveri

I dimessi e guariti sono 2.814.652, con un incremento di 19.764 rispetto a giovedì

Coronavirus: bollettino del 26 marzo - I dati di oggi

9' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

In Italia venerdì 26 marzo si sono registrati 23.987 nuovi casi e altri 457 decessi (il totale da inizio pandemia sale così a 107.256) rispetto ai 23.696 casi e 460 decessi registrati giovedì 24. Per quanto riguarda le persone ricoverate in ospedale con sintomi, queste sono 28.472. Un nuovo rimbalzo (+48) rispetto alle precedenti 24 ore quando erano 28.424, con il primo calo (-14) dal febbraio scorso rispetto alla giornata di mercoledì. I ricoverati in terapia intensiva sono 3.628, otto in più di giovedì quando erano 3.620, con 260 nuovi ingressi. 288, invece, i nuovi ingressi di venerdì. Il tasso di incidenza rimane pressoché invariato, fissandosi al 6,76%, mentre giovedì era del 6,78%. 354.982 i tamponi eseguiti venerdì.

In isolamento domiciliare si trovano attualmente 534.611 persone, mentre i dimessi e guariti sono 2.814.652, con un incremento di 19.764 rispetto a giovedì.

Loading...

Piemonte; più guariti che positivi ma +83 ricoverati

Più guariti che positivi nel bollettino di oggi dell'Unità di crisi della Regione Piemonte. I primi sono 2.236, mentre i casi di contagio sono 2.117, con un tasso di positività del 6,6% rispetto a 32.115 tamponi diagnostici processati (18.135 antigenici). La quota di asintomatici è del 32,7%. Le vittime sono 38 (di cui 4 casi registrati oggi). Ancora forte l'aumento dei ricoverati Covid nei reparti ordinari, +82, con totale a 3.759. Si conferma invece la stabilità nel numero dei pazienti in terapia intensiva, 358 con un incremento di 1 rispetto a ieri.. Le persone in isolamento domiciliare sono 31.018, il totale degli attualmente positivi 35.135.

In Valle d'Aosta 57 nuovi casi e 1 decesso

Sono 57 i nuovi casi di coronavirus emersi in Valle d'Aosta per un totale di 8.873 e 420 i decessi (+1). È quanto emerge dal bollettino della Regione. Gli attuali positivi sono 41 in più (690 complessivamente) e crescono di 15 unità i guariti, 7.763 dall'inizio della pandemia di Covid-19. Sono 817 i tamponi processati, 91.388 in totale.

In Liguria 487 nuovi casi e 6 decessi

Sono 487 i nuovi positivi al Covid-19 oggi in Liguria, a fronte di 4.512 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 2.774 tamponi antigenici rapidi. I decessi sono 6, gli ospedalizzati crescono di 18 unità.

In Lombardia 5.077 nuovi casi e 100 morti

Sono 5.077 i nuovi casi positivi al coronavirus in Lombardia (di cui 160 'debolmente positivi') e 160 i decessi, 30.285 in totale. È quanto emerge dal bollettino della Regione. Per quanto i ricoveri, 848 pazienti in terapia intensiva (+3) e 21 in meno nei reparti ordinari (7.111). I guariti/dimessi ammontano a 583.133 (+2.400), di cui 6.287 fra coloro che hanno lasciato l'ospedale e 576.846 tra chi ha superato la malattia.

IL TREND GIORNO PER GIORNO
Loading...

Veneto, +2.095 contagi e 33 decessi in 24 ore

Nuovi contagi Covid e decessi ancora in forte aumento in Veneto nelle ultime 24 ore. I positivi al tampone sono 2.095 più di ieri, e si contano altre 33 vittime. Numeri che portano il totale degli infetti da inizio epidemia a 375.500 e quello dei morti a 10.500. Dati meno negativi arrivano sul fronte ospedaliero: i ricoverati nei reparti non critici sono oggi 1.805, in calo di 10 unità, quelli nelle terapie intensive 278 (+1). I soggetti attualmente positivi al virus e in isolamento sono 39.356 (+173).

Altri 5 decessi e 238 nuovi contagi in Trentino

Dopo la tregua di ieri, oggi si registrano altri 5 decessi per coronavirus in Trentino; i nuovi contagi sono 238. Le persone decedute sono 3 donne e di 2 uomini di età compresa fra i 66 e gli 80 anni. Secondo il bollettino odierno dell'Azienda sanitaria per i servizi sanitari, 145 sono i nuovi casi risultati positivi su 1.833 tamponi molecolari e 93 su 1.325 test rapidi antigenici. Fra i giovanissimi, i nuovi casi sono 38 mentre sono 53 quelli riscontrati fra chi ha più di 60 anni. Negli ospedali la situazione anche oggi appare in miglioramento, con 18 dimissioni a fronte di 12 nuovi ricoveri che portano il totale dei pazienti Covid a 238. In rianimazione si trovano attualmente 44 persone, una in meno rispetto a ieri. I nuovi guariti sono 291. Le persone finora vaccinate sono 85.697 (di cui 29.951 che hanno ricevuto la seconda dose). A cittadini con più di 80 anni sono state somministrate 40.216 dosi, mentre sono arrivate a 8.070 quelle della fascia 70-79 anni.

Ancora due morti e 153 nuovi casi in Alto Adige

Altre due persone sono morte in Alto Adige per le conseguenze dell'infezione da Covid-19. Le vittime della pandemia, dall'inizio dell'emergenza sanitaria, sono ora 1.110. Resta contenuto, come accade da giorni, il numero dei nuovi casi positivi, anche per il ridotto numero di tamponi, in particolare pcr, effettuati. I casi accertati nelle ultime 24 ore dai laboratori dell'Azienda sanitaria provinciale sono 153. Di questi, 86 sono stati rilevati sulla base di 1.060 tamponi pcr (271 dei quali nuovi test) e 67 sulla base di 10.131 test antigenici. I pazienti ricoverati sono 245, in calo rispetto ad ieri di 14 unità. Di questi, 36, tre dei quali all'estero, sono assistiti nelle terapie intensive (2 in meno); 108 nei normali reparti ospedalieri (2 in più); 101 nelle strutture private convenzionate (7 in meno) e 96 in isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes (7 in meno). Le persone in quarantena o in isolamento domiciliare sono 3.650, mentre i guariti sono 66.533 (129 in più).

In Fvg 509 nuovi contagi su 7.223 molecolari, 21 decessi

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 7.223 tamponi molecolari sono stati rilevati 509 nuovi contagi. Sono inoltre 3.226 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 259 casi. I decessi registrati sono 21, ai quali se ne aggiungono 7 avvenuti tra il 22 febbraio e il 18 marzo; i ricoveri nelle terapie intensive rimangono 78 mentre quelli in altri reparti risultano essere 650. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Sale a 3.227 il numero delle vittime: 694 a Trieste, 1.677 a Udine, 628 a Pordenone e 228 a Gorizia. I totalmente guariti sono 72.385, i clinicamente guariti 3.348, mentre quelli in isolamento sono 15.292. Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 94.980 persone: 17.739 a Trieste, 45.857 a Udine, 18.867 a Pordenone, 11.456 a Gorizia e 1.061 da fuori regione.

In Emilia-Romagna 2.391 nuovi casi e 46 morti

In Emilia-Romagna i nuovi positivi sono 2.391, mentre i decessi nelle ultime 24 ore sono stati 46. Dall'inizio dell'epidemia da coronavirus in regione si sono registrati 326.776 casi di positività. I tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore sono stati 32.068 e la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 7,4%.

Giani: in Toscana 1.527 nuovi casi su 26.050 test

“I nuovi casi registrati in Toscana sono 1.527 su 26.050 test di cui 15.093 tamponi molecolari e 10.957 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 5,86% (14,3% sulle prime diagnosi)”. Ad anticipare sulla sua pagina Facebook come di consueto l'andamento dei dati regionali della pandemia è Eugenio Giani, presidente della regione Toscana.

TERAPIE INTENSIVE, RICOVERI E ISOLAMENTO DOMICILIARE
Loading...

Lazio, oggi 2.006 casi positivi, 37 decessi e 1.811 guariti

“Oggi su oltre 16mila tamponi nel Lazio (-295) e oltre 19mila antigenici per un totale di oltre 35mila test, si registrano 2.006 casi positivi (-49), 37 i decessi (+4) e +1.811 i guariti. Diminuiscono i casi, aumentano i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 12%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 5%”. Lo riferisce l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, al termine della videoconferenza con la task-force regionale per Covid-19 con i direttori generali delle Asl e aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l'ospedale pediatrico Bambino Gesù.

Nelle Marche 750 nuovi casi

Sono 750 i nuovi casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore nelle Marche. Il Servizio Sanità della Regione ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 5.425 tamponi: 2.985 nel percorso nuove diagnosi (di cui 764 nello screening con percorso Antigenico) e 2.440 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 22,6%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 674 (105 in provincia di Macerata, 243 in provincia di Ancona, 175 in provincia di Pesaro-Urbino, 56 in provincia di Fermo, 70 in provincia di Ascoli Piceno e 25 fuori regione). Questi casi comprendono soggetti sintomatici (80 casi rilevati), contatti in setting domestico (173 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (201 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (23 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (1 caso rilevato), contatti in setting assistenziale (2 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (4 casi rilevati), screening percorso sanitario (2 casi rilevati). Per altri 188 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 764 test e sono stati riscontrati 76 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 10%.

In Abruzzo 392 nuovi positivi e 424 guariti e 5 decessi

Sono complessivamente 63.933 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 392 nuovi casi (di età compresa tra 10 mesi e 94 anni). I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 66. Lo comunica l'Assessorato regionale alla Sanità precisando che il bilancio dei pazienti deceduti registra 5 nuovi casi e sale a 2.072 (di età compresa tra 48 e 91 anni, 2 in provincia di Chieti, 1 in provincia dell'Aquila, 1 in provincia di Teramo e 1 in provincia di Pescara). Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 51411 dimessi/guariti (+424 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 10450 (-37 rispetto a ieri).

In Campania 1.947 nuovi casi e 42 decessi

Sono 1.947 i nuovi casi di contagio al Covid-19 registrati in Campania nelle ultime 24 ore, a fronte di 21.993 tamponi di cui 3.394 antigenici. Lo comunica l'Unità di crisi della Regione, specificando che 1.250 dei nuovi positivi sono asintomatici, 697 quelli con sintomi. I guariti sono 2.894, le vittime crescono di 42 unità (24 deceduti nelle ultime 48 ore e 18 deceduti in precedenza ma registrati ieri). Sono 181 i posti letto di terapia intensiva occupati (656 il totale di quelli disponibili), 1.586 i ricoverati nei reparti (3.160 i posti a disposizione).

In Puglia 41 vittime e 2.162 contagi

Ci sono stati 41 vittime da coronavirus nelle ultime 24 ore in Puglia e su12.135 test registrati sono stati rilevati 2.162 casi positivi ancora un record in crescita (ieri erano stati 2.033 casi positivi) anche rispetto all'incidenza dei test che oggi è del 17,8% (ieri era del il 15,8%). Ancora molto alto il numero di nuovi contagi in provincia di Bari dove sono stati 817 in provincia di Bari, 382 in provincia di Foggia, 381 in provincia di Taranto, 243 in provincia di Lecce, 176 in provincia di Brindisi, 160 nella provincia BAT, 8 casi di residenti fuori regione, 5 casi di provincia di residenza non nota sono stati riclassificati e attribuiti. Delle 41 vittime, 25 vivevano in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 4 in provincia di Foggia, 5 in provincia di Lecce, 6 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.817.711 test. 135.498 sono i pazienti guariti e 44.796 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 184.941.

Vaccino, le dosi giornaliere somministrate in Italia
Loading...

In Basilicata 151 positivi e un decesso

In Basilicata (zona arancione) ieri sono stati analizzati 1.371 tamponi molecolari: 151 sono risultati positivi al coronavirus e di questi 140 appartengono a residenti in regione, tra i quali 26 a Picerno (Potenza), comune di circa seimila abitanti. Lo ha reso noto la task force regionale, specificando che nelle ultime 24 ore è stato registrato un decesso con il totale delle vittime lucane quindi salito a 417. Sono 172 (una in più di ieri) le persone ricoverate negli ospedali lucani, delle quali 15 (come ieri) in terapia intensiva, sei al San Carlo di Potenza e nove al Madonna delle Grazie di Matera. Con 76 guarigioni registrate ieri, il numero dei lucani attualmente positivi è di 4.397 (4.225 in isolamento domiciliare). In totale i guariti lucani sono 13.580. Dall'inizio dell'epidemia in Basilicata sono stati analizzati 275.029 tamponi molecolari, 253.700 dei quali sono risultati negativi e sono state testate 165.467 persone.

892 nuovi casi in Sicilia in 24 ore, 22 le vittime

Sono complessivamente 892 su 27.829 tamponi processati i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia, dove gli attuali positivi sono 16.403. Il dato è contenuto nel bollettino quotidiano del ministero della Salute, da cui emerge che le vittime in un solo giorno sono state 22 (4.535 dall'inizio dell'emergenza sanitaria) e i guariti 461. Degli attuali positivi i ricoverati con sintomi sono 799, mentre si trovano in terapia intensiva 121 pazienti. Questa la ripartizione su base provinciale dei nuovi casi: 346 a Palermo, 201 a Catania, 30 a Messina, 56 a Ragusa, 47 a Trapani, 40 a Siracusa, 61 a Caltanissetta, 91 ad Agrigento e 20 a Enna.

In Sardegna 178 nuovi casi e 2 vittime

Sono 178 i nuovi positivi al Covid (44.119 complessivamente accertati dall'inizio dell'emergenza) e due le vittime (1.221 in tutto) in Sardegna. Lo riporta l'ultimo aggiornamento dell'unità di crisi regionale. In totale sono stati eseguiti 949.634 tamponi, per un incremento complessivo di 5.752 test rispetto al dato precedente. Il rapporto casi positivi-tamponi eseguiti segna per l'Isola un tasso di positività del 3%.
Sono 170 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (-3), mentre sono 30 (+3) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 13.272. I guariti sono complessivamente 29.240 (+63), mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell'Isola sono attualmente 186.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e delle azioni di contrasto è mostrato in due mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia di nuovi casi, morti, ricoverati e molte infografiche per una profondità di analisi.
La mappa dei vaccini in tempo reale mostra l’andamento della campagna di somministrazione regione per regione in Italia e anche nel resto del mondo.
Guarda le mappe in tempo reale: Coronavirus - Vaccini

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi, di saperne di più dall’andamento alle cause per proseguire con i vaccini. Su questi temi potete leggere le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Ecco tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui potete iscrivervi alla newsletter

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti