Il monitoraggio

Coronavirus, in Italia 2.535 casi e 30 decessi.Tasso positività all’1,14%

I dati sul Covid-19 in Italia nel monitoraggio giornaliero. Effettuati 222.385 tamponi

Coronavirus: bollettino del 25 ottobre 2021

5' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Oggi in Italia sono stati diagnosticati tramite tamponi molecolari e antigenici 2.535 nuovi contagi di Covid-19 (1.190 meno di ieri), con 222.385 tamponi effettuati (ieri 403.715) e quindi un tasso di positività dell’1,14% (ieri 0,92%). I decessi sono stati 30, 6 in più rispetto a ieri; il conteggio delle vittime dall’inizio della pandemia arriva quindi a 131.856. Sono ricoverati in terapia intensiva 338 pazienti, con 16 ingressi del giorno (ieri rispettivamente 341 e 18). I ricoverati con sintomi sono 2.579 (+106). In diminuzione invece le persone in isolamento domiciliare: 71.737, 224 meno di ieri. Il totale degli attualmente positivi è di 74.654, anche questi in calo (-121). Nelle 24 ore, sono state dimesse/sono guarite 2.626 persone (erano state 2.940), per un totale dall’inizio della pandemia di 4.537.210. I casi totali sono 4.743.720.

Nelle regioni

Oggi la regione con il maggior numero di nuovi contagiati è la Sicilia (443), seguita da Lazio (386), Emilia-Romagna (362), Campania (253), Veneto (220) e Toscana (211). Con meno di 10 nuovi contagiati ci sono Abruzzo (7), Basilicata (6), Molise (5) e Valle d’Aosta (1).

Loading...

In Umbria si ferma crescita positivi, lieve aumento ricoveri

Si ferma la crescita dei positivi al Covid-19 in Umbria, ma i ricoveri sono in leggero aumento. Questo il quadro della situazione sanitaria nella regione secondo quanto emerge dai dati giornalieri diffusi dalla regione. Nelle ultime ventiquattro ore, sono stati rilevati 14 nuovi positivi e 15 guariti. Numeri al ribasso, condizionati dal minor numero di tamponi, come di consueto, effettuati nel fine settimana, poco più di 4mila. Tasso di positività che si attesta dunque allo 0,34%. Il numero degli attualmente positivi rimane praticamente invariato, sono 882, uno in meno rispetto al giorno precedente. Leggera crescita sul fronte ospedalizzazioni. Nei reparti covid risultano infatti ricoverati 41 pazienti, due in più rispetto a ieri, di cui sei, uno in più, in terapia intensiva.

In Friuli Venezia Giulia 71 nuovi contagi, un decesso

Oggi in Friuli Venezia Giulia su un totale di 6.250 test e tamponi sono state riscontrate 71 positività al Covid 19, pari all’1,13%. Nel dettaglio, su 1.460 tamponi molecolari sono stati rilevati 64 nuovi contagi con una percentuale di positività del 4,38%; su 4.790 test rapidi antigenici 7 casi (0,15%). Oggi si registra un decesso (una donna di 82 anni di Pravisdomini deceduta in ospedale a Pordenone); restano 8 le persone ricoverate in terapia intensiva mentre sono 54 (+1) i pazienti ospedalizzati in altri reparti. Lo comunica il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 3.847, i totalmente guariti sono 110.580, i clinicamente guariti 31 e 1.246 le persone in isolamento. Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 115.766 persone.

In Veneto 220 nuovi casi e nessun decesso

Sono 220 i nuovi casi Covid registrati nelle ultime 24 ore in Veneto per un totale di 477.495 da inizio pandemia. È quanto emerge dal bollettino di Azienda Zero. Nessun nuovo decesso è stato comunicato nello stesso arco temporale: in calo di una unità il dato degli attuali positivi; +1 il numero dei ricoverati in reparto per un totale di 163, invariato il dato delle terapie intensive a 24.

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading...

In Calabria 106 nuovi contagi, -1 terapie intensive, +154 guariti e 4 morti

Secondo il bollettino sull'emergenza Covid-19 diffusi dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria, sono 106 i nuovi contagi registrati (su 1.986 tamponi effettuati), +154 guariti e 4 morti (per un totale di 1.444 decessi). Il bollettino, inoltre, registra -52 attualmente positivi, -53 in isolamento, +2 ricoverati e, infine, -1 terapie intensive (per un totale di 6).

Lazio, 386 nuovi casi e 5 vittime

Sono 8.906 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 358 ricoverati, 49 in terapia intensiva e 8.499 in isolamento domiciliare. I nuovi positivi sono 386, le vittime 5. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono 374.297 e i morti 8.760, su un totale di 391.963 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

In Toscana 3 decessi e 11 ricoverati in più

Sono tre oggi in Toscana i decessi causati dal Covid-19: tre donne con un’età media di 90,3 anni. Sale a 7.254 il numero dei decessi in regione dall’inizio dell’epidemia. I casi complessivi di positività dall’inizio della pandemia sono 287.722. L’età media dei 211 nuovi positivi odierni è di 43 anni circa (25% ha meno di 20 anni, 16% tra 20 e 39 anni, 30% tra 40 e 59 anni, 23% tra 60 e 79 anni, 6% ha 80 anni o più). I guariti, 234 in più rispetto a ieri, raggiungono quota 275.354 (95,7% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 5.114, -0,5% rispetto a ieri. I ricoverati sono 259 (11 in più rispetto a ieri), di cui 24 in terapia intensiva (stabili).

Oggi in Abruzzo 41 guariti e 7 nuovi positivi

Sono 41 guariti dal covid, 7 nuovi positivi al coronavirus oggi in Abruzzo. Quest’ultimo dato porta il totale dall’inizio dell’emergenza a 82.372 contagiati e sono compresi anche 78.296 dimessi e guariti dal virus. Al momento in regione sono 1.517 i positivi, 34 in meno da ieri. Nelle aree mediche Covid degli ospedali abruzzesi sono 59 i posti letto occupati, 3 in più da ieri. Sono ricoverati in terapia intensiva 7 persone, uno in più da ieri. Altri 1.451 sono in isolamento domiciliare, 31 in meno da ieri per la sorveglianza attiva delle Aziende sanitarie locali abruzzesi. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 847 tamponi molecolari (1.469.634 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 5.259 test antigenici (991.607 in totale dall’inizio della pandemia). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 1.14 per cento.

TERAPIE INTENSIVE, RICOVERI E ISOLAMENTO DOMICILIARE

Il numero di ricoveri giornalieri, quelli in terapia intensiva, le persone in isolamento domiciliare e la crescita percentuale giornaliera.

Loading...

In Sardegna 13 nuovi casi e due vittime

In Sardegna si registrano oggi 13 ulteriori casi confermati di positività al Covid, sulla base di 784 persone testate. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 7 (lo stesso numero di ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 44 (1 in meno rispetto a ieri). 1294 sono i casi di isolamento domiciliare (13 in meno rispetto a ieri). Si registra il decesso di due donne di 66 e 92 anni, residenti nella provincia del Sud Sardegna e nella città metropolitana di Cagliari.

In Basilicata nel fine settimana altri 22 positivi

Ventidue dei 620 tamponi analizzati in Basilicata nello scorso fine settimana sono risultati positivi: lo ha reso noto il bollettino della task force regionale, che parla anche di 21 persone ricoverate negli ospedali (nessuna in terapia intensiva). In due giorni sono guarite altre 73 persone, portando a 28.392 il totale di coloro che hanno superato la malattia. I positivi in isolamento domiciliare sono 788. Sono state somministrate 2.030 dosi di vaccino: sono state eseguite 431.390 prime somministrazioni (78 per cento) e 395.494 seconde somministrazioni (71,5 per cento). I lucani che hanno ricevuto la terza dose sono 4.517.

In Puglia 82 nuovi casi su 14.711 test e zero decessi

Oggi in Puglia si registrano 82 nuovi casi di coronavirus su 14.711 test (incidenza 0,55%) e zero morti. I nuovi casi sono così distribuiti: 8 in provincia di Bari, 3 nella provincia Barletta-Andria-Trani, 5 in provincia di Brindisi, 45 in provincia di Foggia, 12 nel Leccese, 2 nel Tarantino. Tre casi riguardano residenti fuori regione, mentre per altri 4 la provincia è in via di definizione. Delle 2.358 persone attualmente positive in Puglia, 132 sono ricoverate in area non critica e 18 in terapia intensiva.

In Valle d’Aosta 1 nuovo caso e nessun decesso

Un solo nuovo caso di contagio è stato registrato in Valle d’Aosta nelle ultime 24 ore e nessun decesso. È quanto si legge nel bollettino della Regione Valle d’Aosta.
Sono 89 gli attuali positivi di cui 6 ricoverati nell’ospedale Parini e 83 in isolamento domiciliare.

I numeri di ieri

Ieri, domenica 24 ottobre, erano stati registrati 3.725 nuovi casi di Covid-19 e 24 decessi. Il tasso di positività si era attestato allo 0,92 per cento, con un numero di tamponi effettuato pari a 403.715. I ricoverati in intensiva erano 341.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti