il bollettino dell’epidemia

Coronavirus, in Italia altri 17.533 casi e 620 vittime

Il tasso di positività è del 12,5% (ieri 14,9%)

Coronavirus: il bollettino dell’8 gennaio - I dati di oggi

Il tasso di positività è del 12,5% (ieri 14,9%)


4' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Sono 17.533 i nuovi contagiati oggi, in calo rispetto a ieri (18.020), con 140.267 tamponi (ieri 121.275). Il tasso di positività è del 12,5%, in calo (ieri 14,9%). Le vittime sono state 620 (ieri 414). I ricoverati in terapia intensiva sono 2.587, stesso numero di ieri, con 187 ingressi (ieri 156). In ospedale sintomatici ci sono 23.313 pazienti, 22 più di ieri, mentre sono 544.489 le persone in isolamento domiciliare, 688 meno di ieri. In calo di 666 le persone attualmente positive (in totale sono 570.389). Nell corso della giornata ci sono state 17.575 persone dimesse o guarite, per un totale dall’inizio della pandemia che ammonta a 1.589.590. I casi complessivi sono, ad oggi, 2.237.890.

Nelle regioni

È sempre il Veneto la regione italiana con il maggior numero di nuovi contagi: 3.388. Seguono Emilia-Romagna (2.026), Lombardia (1.963), Sicilia (1.842), Lazio (1.613) e Puglia (1.349): sono queste le 6 regioni con più di mille nuovi casi. La Valle d’Aosta ha il numero odierno più basso: 25.

Loading...

In Campania sale curva contagi, 984 i positivi, 46 decessi

Balzo in avanti, in Campania, per la percentuale tamponi esaminati- casi positivi. L'unità di crisi della Regione Campania rende noto che nelle ultime 24 ore sono 984 i positivi su 8889 tamponi effettuati. La percentuale tamponi-positivi è parti all'11,06%, ieri era 8,81%. 46 le persone decedute - 6 deceduti nelle ultime 48 ore e 40 deceduti in precedenza ma registrati ieri - e 2.151 le persone guarite. Questo il report posti letto su base regionale: posti letto di terapia intensiva disponibili: 656; posti letto di terapia intensiva occupati: 100; posti letto di degenza disponibili: 3.160; posti letto di degenza occupati: 1.395.

IL TREND GIORNO PER GIORNO
Loading...

1.349 nuovi positivi e 27 decessi in Puglia

Oggi venerdì 8 gennaio in Puglia sono stati registrati 1.349 casi positivi su 11.020 test per l'infezione da Covid-19, con un tasso di positività sceso al 12,24% (dal 20,68% di ieri, calcolato su soli 3.176 test). E sono 27 i decessi. I casi positivi sono 400 in provincia di Bari, 338 in provincia di Foggia, 268 in provincia di Taranto, 122 in provincia di Brindisi, 120 in provincia di Lecce, 98 nella provincia Bat, 2 residenti fuori regione, 1 caso di residenza non nota. I decesssi sono 11 in provincia di Foggia, 9 in provincia di Bari, 3 in provincia di Taranto, 2 nella provincia Bat, 1 ciascuno nelle province di Brindisi e Lecce. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.099.615 test e sono 42.409 i pazienti guariti. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 98.952 e sono 53.922 i casi attualmente positivi.

243 nuovi contagi e 15 morti in Sardegna

Quindici morti e 243 nuovi casi di positività al Covid-19 si registrano in Sardegna nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale. Salgono così a 33.188 i casi complessivamente accertati dall'inizio dell'emergenza, mentre il numero delle vittime sale a 810. In totale sono stati eseguiti 502.097 tamponi con un incremento di 2.752 test. Sono, invece, 504 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+12 rispetto al dato di ieri), mentre sono 50 (+2) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 16.511. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 15.018 (+243) pazienti guariti, più altri 295 guariti clinicamente. Sul territorio, dei 33.188 casi positivi complessivamente accertati, 7.502 (+72) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 5.451 (+33) nel Sud Sardegna, 2.658 (+20) a Oristano, 6.737 (+97) a Nuoro, 10.840 (+21) a Sassari.

TERAPIE INTENSIVE, RICOVERI E ISOLAMENTO DOMICILIARE
Loading...

In Trentino altri 4 decessi

In Trentino sono 4 i decessi per coronavirus nelle ultime 24 ore. I nuovi positivi in base a 1.058 tamponi molecolari sono 52 (più altri 28 derivanti da tamponi rapidi effettuati nei giorni scorsi), 235 i nuovi contagi intercettati da 1.996 test antigenici. I pazienti attualmente ricoverati sono 401 (-7), 46 quelli in terapia intensiva (-1). I nuovi ricoveri sono 29, le dimissioni 32. I dati sono stati anticipati dall'assessore alla salute Stefania Segnana la quale ha inoltre comunicato che a tutt'oggi sono stati vaccinate 5.546 persone (fra medici, infermieri e personale degli ospedali), di cui 1.861 ospiti delle Rsa. «In questa settimana sono arrivate in due tranche 5.800 dosi, di cui un terzo devono essere utilizzate per le seconde dosi, come richiesto dal ministero», ha precisato Segnana.

In Liguria 400 nuovi casi, aumentano gli ospedalizzati

Sono 400 i nuovi casi di positività al Covid19 in Liguria, rilevati con 4.563 tamponi molecolari e 4.541 test antigenici. Aumentano di 11 unità gli ospedalizzati che a oggi sono 784. 67 i pazienti in Intensiva. Lo si apprende al quotidiano bollettino emesso da Regione Liguria in base ai dati flusso tra Alisa e il Ministero della Salute. I pazienti deceduti sono 17 di età compresa tra i 55 e i 96 anni. I soggetti in isolamento domiciliare diminuiscono di 107 unità e a oggi sono 4.421 mentre le persone in sorveglianza attiva sono 3.817. Per quanto riguarda i dati sulle vaccinazioni, le dosi somministrate sono state 16.249 sulle 30.545 consegnate pari al 53%.

I dati di ieri, 7 gennaio

Erano stati 18.020 i nuovi contagiati ieri 7 gennaio, con soli 121.275 tamponi effettuati e quindi una percentuale di positivi rispetto ai tamponi del 14,9%. Le vittime erano state 414, per un totale dall’inizio della pandemia di 77.291. In terapia intensiva si trovavano 2.587 persone, con 156 ingressi del giorno; i ricoverati con sintomi erano 23.291; i dimessi/guariti nella giornata erano stati 15.659.

.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti