Dati aggiornati

Coronavirus Italia: oggi 6.968 nuovi casi e 31 morti. Positività al 3,03%

Il bollettino del ministero della Salute di mercoledì 11 agosto sulla base di 230.039 tamponi effettuati

Coronavirus: bollettino del 11 agosto 2021

7' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Sono 6.968 i nuovi casi di coronavirus in Italia alle 17 di mercoledì 11 agosto rispetto ai 5.636 di ieri. In 24 ore sono state registrate altre 31 vittime, stesso numero rispetto a ieri 10 agosto. Questo il quadro che emerge dai dati del report quotidiano del ministero della Sanità sulla base di 230.039 tamponi elaborati (rispetto ai 241.776 tamponi di ieri) con un tasso di positività del 3,03% (rispetto al 2,33% di ieri).
I casi complessivi sono 4.413.162, i morti raggiungono quota 128.304 e le guarigioni totali 4.166.095 (con un aumento nelle ultime 24 ore di 4.450).

Al momento, in Italia, si contano 118.761, 2.438 in più di ieri.I ricoverati con sintomi sono 2.498 (rispetto ai 2.880 ieri), mentre in terapia intensiva ci sono 337 pazienti, 15 in più rispetto al giorno precedente e si registrano 40 nuovi ingressi in rianimazione (ieri 26). In isolamento domiciliare ci sono 114.476 persone (rispetto alle 113.121 di ieri).

Loading...

In Lombardia 768 nuovi positivi, tasso sale al 2%

A fronte di 36.816 tamponi effettuati, sono 768 i nuovi positivi al Coronavirus registrati in Lombardia nelle ultime 24 ore, con un tasso di positività che sale al 2% (era 1,3% ieri). Stabili i ricoveri in terapia intensiva (35), mentre aumentano di 11 quelli negli altri reparti. Due i nuovi decessi, per un totale complessivo di 33.845 da inizio pandemia. La provincia con il maggiore aumento di contagi resta quella di Milano (249 di cui 107 a Milano città). A livello provinciale i nuovi casi sono 46 a Bergamo, 90 a Brescia, 36 a Como, 43 a Cremona, 8 a Lecco, 18 a Lodi, 48 a Mantova, 46 a Monza e Brianza, 33 a Pavia, 14 a Sondrio e 94 a Varese.

In Toscana 711 nuovi casi e tasso positività a 4,92%

Nelle ultime 24 ore in Toscana sono stati diagnosticati 774 nuovi casi di Covid, 250 in più rispetto a ieri, ma sono aumentati anche i tamponi processati, 15.718 contro i 12.900. Sono i dati anticipati dal presidente della Regione Eugenio Giani. Il tasso di positività aumenta di quasi un punto percentuale e arriva al 4,92% sul totale dei test (10.178 tamponi molecolari e 5.540 antigenici rapidi) e all’11,4% sulle prime diagnosi. I vaccini somministrati fino ad oggi in Toscana raggiungono la cifra di 4.408.109.

In Emilia-Romagna 454 nuovi casi e due decessi

Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 400.565 casi di positività, 454 in più rispetto a ieri, su un totale di 24.700 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (1,8%). Si sono registrati due nuovi decessi: si tratta di una donna di 85 anni della provincia di Piacenza e di un uomo di 99 anni di Forlì. In totale, dall'inizio dell'epidemia, i decessi in regione sono stati 13.291. Lo comunica la Regione.
Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa a tutti i cittadini sopra i 12 anni di età. Alle 15 sono state somministrate complessivamente 5.399.028 dosi; sul totale sono 2.488.989 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

Veneto, + 620 contagi nelle ultime 24 ore

Sono 620 i nuovi contagi Covid scoperti con i tamponi in Veneto nelle ultime 24 ore. Nessun nuovo decesso. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il numero complessivo degli infetti dall’inizio dell’epidemia sale a 443.338, quello delle vittime resta fermo a 11.650. Scende lievemente il dato dei soggetti positivi e in isolamento , 13.607 (-38), Negli ospedali gli ultimi dati sui ricoveri danno una diminuzione per i pazienti nei normali reparti medici, 193 (-13), e un aumento di quelli in terapia intensiva , 25 (+2).

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading...

Oggi 36 nuovi casi in Trentino: riapre la rianimazione

Non accenna a diminuire la curva dei contagi in Trentino. Oggi i nuovi positivi sono 36, di cui 5 di età compresa tra i 14 e i 19 anni. Sul fronte ospedaliero, i ricoveri rimangono stabili a quota 14 ma si registra un ingresso in rianimazione. “Si tratta di un over 60 non vaccinato - fanno sapere dall’azienda sanitaria provinciale di Trento -. Raccomandiamo ancora una volta di aderire alla campagna vaccinale per allontanare il rischio di contrarre il virus e comunque per attutirne l’impatto”. Per quanto riguarda le vaccinazioni, oggi il Trentino è arrivato a quota 613.474, di cui 263.625 seconde dosi.

380 nuovi contagi e due decessi in Sardegna in 24 ore

Due decessi e 380 nuovi contagi da Covid in Sardegna nelle ultime 24 ore, sulla base di 3.510 persone testate. Complessivamente, fra molecolari e antigenici, sono stati processati 7.837 tamponi. Il tasso di positività scende al 4,8 per cento. Le vittime sono un uomo di 73 anni e una donna di 88, entrambi residenti nella Città Metropolitana di Cagliari. Invariti i numeri dei ricoveri in terapia intensiva (22) e in area medica (119) . In totale sono 6.651 le persone in isolamento.

Marche, 208 casi in 24h, nuovo calo degenti

Nelle Marche resta alto il numero giornaliero di casi di positività al coronavirus (208), con incidenza su 100mila abitanti di 78.99, ma per il secondo giorno consecutivo calano i ricoverati (dopo il -2 di ieri, altri 5 degenti in meno) che ora sono 48. Lo fa sapere il Servizio Sanità della Regione: nell’ultima giornata non si è registrato alcun decesso correlato al virus e il totale resta 3.041. Per il dettaglio dei nuovi contagi, il primato è della provincia di Macerata con 84 casi, seguita da Pesaro Urbino (35), Ancona (33), Ascoli Piceno (22), Fermo (21); 13 casi da fuori regionale. In totale eseguiti 2.979 tamponi: 1.622 nel percorso diagnostico di screening, 547 test antigenici (31 positivi) e 1.357 nel percorso guariti; percentuale di positività del 12,8%. I ricoveri restano invariati in terapia intensiva (6) mentre diminuiscono in semintensiva (6; -1) e nei reparti non intensivi (36; -4). Il totale de positivi (isolati più ricoverati) scende a 2.846 (-5) mentre i guariti/dimessi sono 101.388 (+213). Gli ospiti di strutture territoriali sono 12 e gli assistiti nei pronto soccorso 4. Le quarantene per contatto con positivi salgono a 4.085 (+63).

TERAPIE INTENSIVE, RICOVERI E ISOLAMENTO DOMICILIARE

Il numero di ricoveri giornalieri, quelli in terapia intensiva, le persone in isolamento domiciliare e la crescita percentuale giornaliera.

Loading...

Lazio: 645 nuovi casi positivi, 3 decessi

“Oggi si registrano 645 nuovi casi positivi, compresi i recuperi (-58), 3 decessi, compresi i recuperi (+2), i ricoverati sono 463 (+22), le terapie intensive sono 65 (+2). I casi a Roma città sono a quota 255”. Lo comunica in una nota l'assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

In Friuli Venezia Giulia 155 nuovi casi e nessun decesso

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 5.337 tamponi molecolari sono stati rilevati 143 nuovi contagi con una percentuale di positività del 2,68%, tra i quali rientrano anche 5 migranti individuati a Trieste. Sono inoltre 1.043 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 12 casi (1,15 %). Nella giornata odierna non si registrano decessi; 4 persone sono ricoverate in terapia intensiva, mentre quelle in cura in altri reparti sono 27.
Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi

In Basilicata 66 positivi e un decesso

Sessantasei degli 938 tamponi molecolari analizzati in Basilicata nelle ultime 24 ore sono risultati positivi: lo ha reso noto la task force regionale, aggiungendo che restano 24 le persone ricoverate negli ospedali di Potenza e di Matera (uno dei pazienti è in terapia intensiva). Le persone in isolamento domiciliare sono 925, mentre sono 25 quelle guarite. Ieri è stato registrato anche un decesso (in totale sono 571 le vittime lucane della pandemia). Per quanto riguarda i vaccini, ieri ne sono stati effettuati 4.402: i lucani che hanno ricevuto la prima dose sono 370.766 (67 per cento), mentre quelli che hanno ricevuto anche la seconda sono 285.132 (51,5 per cento).

Le 5 regioni con più casi giornalieri

L'ordine dipende dal numero di nuovi casi oppure, scegliendo il menu, dalla percentuale di positività al tampone o dal rapporto tra nuovi casi e popolazione regionale (dato ogni 100.000 abitanti)

Loading...

In Calabria un decesso e 212 nuovi contagi

Sono 212, stesso dato di ieri, i nuovi positivi al Covid 19 accertati in Calabria nelle ultime 24 ore su 3.129 tamponi eseguiti e con un tasso che risale al 6,78%. C’è un decesso, a Reggio Calabria che porta a 1270 il numero delle vittime dall’inizio della pandemia. Aumentano in modo sensibile i ricoveri, +11 che portano il totale a 100. Ancora stabili le terapie intensive, 4. Ci sono 76 guariti (68.287) e 135 attualmente positivi in più (3.122). In isolamento domiciliare in 124 (3.018). In Calabria, ad oggi - secondo quanto riportano i dati comunicati dai Dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali alla Regione, il totale dei tamponi eseguiti è di 1.022.490 mentre le persone risultate positive al Coronavirus sono 72.679. Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro: Casi attivi 234 (10 in reparto, 0 in terapia intensiva, 224 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 10.357 (10.210 guariti, 147 deceduti); Cosenza: Casi attivi 939 (39 in reparto, 1 in terapia intensiva, 899 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 23.115 (22.535 guariti, 580 deceduti); Crotone: Casi attivi 263 (4 in reparto, 0 in terapia intensiva, 259 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 6.705 (6.603 guariti, 102 deceduti); Reggio Calabria: Casi attivi 1.266 (37 in reparto, 2 in terapia intensiva, 1.227 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 23.345 (22.999 guariti, 346 deceduti); Vibo Valentia: Casi attivi 140 (4 in reparto, 0 in terapia intensiva, 136 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 5.611 (5.519 guariti, 92 deceduti). L’Asp di Catanzaro comunica 24 nuovi soggetti positivi di cui 5 fuori regione. L’Asp di Crotone comunica 19 soggetti positivi di cui 1 fuori regione e un guarito fuori regione. L’Asp di Cosenza comunica: “2 nuovi casi a domicilio residenti fuori regione ed un guarito residente fuori regione, precedentemente comunicato tra i residenti”.

In Piemonte 367 nuovi casi: due decessi

Oggi l'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 367 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 40 dopo test antigenico), pari al 2% di 18.40 5tamponi eseguiti, di cui 11.588 antigenici. Dei 367 nuovi casi, gli asintomatici sono 136 ( 37,1%). I casi sono così ripartiti: 56 screening, 214 contatti di caso, 97con indagine in corso; RSA/Strutture Socio-Assistenziali: 10 casi; casi importati: 2 dall'estero . Il totale dei casi positivi diventa quindi 372.010così suddivisi su base provinciale: 30.277 Alessandria, 17.632 Asti, 11.668 Biella, 53.621 Cuneo, 28.928 Novara, 198.610 Torino, 13.919 Vercelli, 13.247 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.531 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.577 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.
Sono 2 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall'Unità di Crisi della Regione Piemonte, verificatisi oggi.
Il totale diventa quindi 11.703deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.566 Alessandria, 713 Asti, 433 Biella, 1.454 Cuneo, 944 Novara, 5.593 Torino, 526 Vercelli, 374 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 100 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Allo Spallanzani 85 ricoverati, finora 2.944 dimessi

In questo momento sono ricoverati allo Spallanzani di Roma, in regime di ricovero ordinario, 85 pazienti positivi al tampone per la ricerca del Sars-Cov-2, di cui 2 in via di dimissione. 13 pazienti sono ricoverati in terapia intensiva. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono finora 2.944. E’ quanto emerge dal bollettino di oggi dell’istituto.

Dove eravamo rimasti

Ammontavano a 5.636 i nuovi contagi registrati nella giornata di martedì 10 agosto, in aumento rispetto ai 4.200 quelli di lunedì 9. Trentuno, invece, le vittime che portavano il totale a 128.273. I tamponi giornalieri erano 241.776 e rapportati ai nuovi casi davano un tasso di positività del 2,33 per cento.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti