I DATI DELLA PANDEMIA

Coronavirus, ultime notizie: in Italia altri 27.354 casi con 152.663 tamponi e 504 morti

I dati del 16 novembre

Coronavirus: il bollettino del 16 novembre - I dati di oggi

I dati del 16 novembre


2' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Sono 27.354 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia il 16 novembre, a fronte di 152.663 tamponi effettuati. I decessi aumentano di 504 unità, portando il totale a 45.733 rispetto ai 45.229 di ieri. Le terapie intensive crescono di 70 unità a 3.492, mentre i ricoveri salgono di 489 unità a 32.536. Lombardia e Campania restano fra le regioni con i maggiori incrementi di casi, in entrambi i casi sopra le 4mila unità, mentre il Piemonte conteggia 3.476 nuovi positivi.

In Veneto altri 1.966 contagi

Sono 1.966 i contagi Covid registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, per un totale di 103.842 infetti dall'inizio dell'epidemia. Lo ha reso noto il governatore Luca Zaia, anticipando i dati del bollettino giornaliero. Dallo scorso febbraio in Veneto sono stati fatti 2 milioni 571 tamponi, tra molecolari e test rapidi; questi ultimi in particolare, sono 592.500. Non si allenta la pressione sugli ospedali, dove sono ricoverati, in area non critica e terapie intensive, circa 2.300 pazienti. Il saldo tra ricoveri e dimissioni nelle ultime 24 in Veneto è quasi alla pari: 48 i ricoveri, 45 le dimissioni.

Loading...
IL TREND GIORNO PER GIORNO
Loading...

In Toscana almeno quasi 54mila contagiati

Altri 2.433 nuovi casi di Covid - età media 47 anni - in Toscana (+2,9%), regione che registra in questo momento complessivamente 53.851 positivi. Lo rende noto la Regione spiegando anche che i ricoverati in ospedale salgono a 2.061, 53 in più rispetto a ieri (+2,6 %), di cui 284 in terapia intensiva (10 in più, pari al 3,6 per cento).

E purtroppo si registrano altri 36 decessi - 19 uomini e 17 donne, età media 83 anni e mezzo - che portano il totale dei pazienti morti a 1.915. In totale da inizio pandemia le persone che sono entrate in contatto con il virus arrivano invece ad 81.836. I guariti rispetto a ieri crescono del 3,4 per cento e sono da inizio pandemia 26.070. Esclusi i tamponi di controllo, il 37,4 per cento dei soggetti testati è risultato positivo.

Con gli ultimi esami salgono a 1 milione e 347.451 i tamponi eseguiti in Toscana dall'inizio dell'emergenza sanitaria a febbraio: 15.527tamponi in più rispetto al precedente bollettino, di cui il 15,7 per cento è risultato positivo, 864 i test rapidi. I nuovi casi sono il 3,1 per cento rispetto al totale del giorno precedente. La maggior parte dei contagiati continua a essere curata a casa o negli alberghi sanitari, perché presenta sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o perché priva di sintomi: si tratta di 51.790 persone (1.490 in più nelle ultime ventiquattro ore, più 3 per cento). Salgono a 44.297 le persone a loro volta isolate perchè contatti di positivi.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti